Mare di Muggia inquinato, Romano (M5S): «Il Comune trova scuse, intervenire su depurazione e rete di scarico»

Il commento del consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle ai dati forniti da Goletta Verde

«Puntuale come ogni anno ritorna il problema dell'inquinamento del mare: siamo stufi, la soluzione è mettere mano seriamente alla rete di scarico e depurazione ed adeguarla al ventunesimo secolo». Questo il commento del consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Muggia Emanuele Romano ai dati forniti da Goletta Verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È uno dei punti del nostro programma: la scusa del Comune è che non ci sono soldi. Bisogna trovarli, ci sono i fondi europei, nazionali e regionali con cui finanziare una seria opera di riqualificazione. Vogliamo una Muggia vivibile per i residenti e accogliente per i turisti e non si può prescindere dalle qualità delle acque della costa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento