Mendicanti, Alessandro Cocco(PDF): «Azione giusta negli intenti ma sbagliata nel metodo di attuazione»

Il parere di Alessandro Cocco, presidente del Popolo della famiglia riguardo l'iniziativa del vice sindaco Roberti

Il Popolo della famiglia Trieste,a proposito del regolamento sui mendicanti, reputa l'iniziativa del vice sindaco Roberti «giusta negli intenti ma sbagliata nel metodo di attuazione.» «Ci riferiamo in modo particolare alla volontà di sanzionare chi fa dell'elemosina. La carità e aiutare i poveri è una delle opere di misericordia che fa parte dei nostri valori cristiani.» È quello che ha riferito Alessandro Cocco, il presidente del Popolo della famiglia. «La povertà si combatte con leggi pro famiglia e non con sanzioni. Con la massima stima verso gli amici della Lega e in modo particolare del vicesindaco,invitiamo tutti a riflettere sul concetto di solidarietà.»

Ha concluso infine dicendo che ognuno di noi deve essere libero e che l'elemosina è sempre fatta con il cuore. Parole che esprimono giustizia e vogliono far riflettere i cittadini sulle azioni giuste.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento