Mendicanti, Alessandro Cocco(PDF): «Azione giusta negli intenti ma sbagliata nel metodo di attuazione»

Il parere di Alessandro Cocco, presidente del Popolo della famiglia riguardo l'iniziativa del vice sindaco Roberti

Il Popolo della famiglia Trieste,a proposito del regolamento sui mendicanti, reputa l'iniziativa del vice sindaco Roberti «giusta negli intenti ma sbagliata nel metodo di attuazione.» «Ci riferiamo in modo particolare alla volontà di sanzionare chi fa dell'elemosina. La carità e aiutare i poveri è una delle opere di misericordia che fa parte dei nostri valori cristiani.» È quello che ha riferito Alessandro Cocco, il presidente del Popolo della famiglia. «La povertà si combatte con leggi pro famiglia e non con sanzioni. Con la massima stima verso gli amici della Lega e in modo particolare del vicesindaco,invitiamo tutti a riflettere sul concetto di solidarietà.»

Ha concluso infine dicendo che ognuno di noi deve essere libero e che l'elemosina è sempre fatta con il cuore. Parole che esprimono giustizia e vogliono far riflettere i cittadini sulle azioni giuste.

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Piante grasse, ecco 5 motivi per cui averle in casa fa bene alla salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Pugni e calci in via Machiavelli: due feriti a Cattinara

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

Torna su
TriestePrima è in caricamento