Migranti ad Aquilinia, Vlahov (Ocm): «La questione era nata male e gestita peggio»

Roberta Vlahov, consigliere al Comune di Muggia nella lista "Obiettivo comune Muggia", sulla questione migranti ospitati ad Aquilinia

La consigliere di Obiettivo comune per Muggia, Roberta Vlahov, sulla questione migranti ad Aquilinia: «Mi sembra doveroso rispondere alle strane affermazioni del consigliere Norbedo, in merito alla questione degli immigrati a Muggia, quando parla di un silenzio che lui definisce "assordante" da parte di Obiettivo comune per Muggia».

«Eppure era presente in Consiglio, e dalle foto pubblicate proprio da Triesteprima durante il mio deciso intervento, mi guarda mentre parlo, ma forse non ha sentito quanto ho affermato, quando ho detto a nome di Obiettivo comune che la questione era nata male e gestita peggio, da questa amministrazione e che la latitante condivisione di informazioni con la cittadinanza, era quanto di peggio si possa immaginare».

«Sono stata l'unica, nell'opposizione a porre l'accento sulla situazione sicurezza e sulla difficoltà degli uomini delle forze dell'ordine con mezzi esigui sul territorio. Fornendo dati e chiedendo spiegazione al Sindaco. Se qualcuno però, pensa di usare questa vicenda per inscatolare il sentire popolare in destra o sinistra, non ha capito che la gente,  va ascoltata nella sua totalità, senza distinzione alcuna. La sicurezza, la condivisione e le scelte, soprattutto quelle di buon senso, non hanno colore».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Su questo non ci piove, obiettivamente però la sua presenza sul territorio non l'ho vista e nemmeno percepita.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gravi criticità all'incrocio di via Carducci: stop ai mezzi pesanti in via Milano e autobus deviati

  • Cronaca

    Nue 112: al via la nuova postazione fissa dell'ambulanza a Opicina

  • Cronaca

    Sconti sul carburante, Italia deferita dall'Europa. Regione: «Fiducia nella giustizia»

  • Cronaca

    "Mare rosso" sotto la ferriera: spuntano le barriere anti inquinamento (FOTO)

I più letti della settimana

  • Immigrazione, Cisint: «Situazione insostenibile, priorità ai monfalconesi»

  • Amministrative 2017: compensi scrutatori fino a 150 euro

  • Ferrovie, Santoro: «No a galleria in Carso, garantiamo rispetto per l'ambiente»

  • Sanità, Novelli (Fi): «Il Nue 112 funziona tra un black-out e l'altro»

  • «Bilancio Fvg non è in rosso», Peroni replica a “Il Fatto quotidiano"

  • Ristorazione ospedaliera, Ussai (M5S): «Organizzazione "cook & chill" al posto di cibi freschi e di qualità»

Torna su
TriestePrima è in caricamento