Migranti ad Aquilinia, Vlahov (Ocm): «La questione era nata male e gestita peggio»

Roberta Vlahov, consigliere al Comune di Muggia nella lista "Obiettivo comune Muggia", sulla questione migranti ospitati ad Aquilinia

La consigliere di Obiettivo comune per Muggia, Roberta Vlahov, sulla questione migranti ad Aquilinia: «Mi sembra doveroso rispondere alle strane affermazioni del consigliere Norbedo, in merito alla questione degli immigrati a Muggia, quando parla di un silenzio che lui definisce "assordante" da parte di Obiettivo comune per Muggia».

«Eppure era presente in Consiglio, e dalle foto pubblicate proprio da Triesteprima durante il mio deciso intervento, mi guarda mentre parlo, ma forse non ha sentito quanto ho affermato, quando ho detto a nome di Obiettivo comune che la questione era nata male e gestita peggio, da questa amministrazione e che la latitante condivisione di informazioni con la cittadinanza, era quanto di peggio si possa immaginare».

«Sono stata l'unica, nell'opposizione a porre l'accento sulla situazione sicurezza e sulla difficoltà degli uomini delle forze dell'ordine con mezzi esigui sul territorio. Fornendo dati e chiedendo spiegazione al Sindaco. Se qualcuno però, pensa di usare questa vicenda per inscatolare il sentire popolare in destra o sinistra, non ha capito che la gente,  va ascoltata nella sua totalità, senza distinzione alcuna. La sicurezza, la condivisione e le scelte, soprattutto quelle di buon senso, non hanno colore».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Su questo non ci piove, obiettivamente però la sua presenza sul territorio non l'ho vista e nemmeno percepita.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Cronaca

    Gomme, motori e una barca: si pulisce il porticciolo di Barcola (FOTO)

  • Cronaca

    Cedimenti dal controsoffitto: Bianchi chiusa per un mese

  • Politica

    Viabilità, Santoro: «18 milioni di euro a Fvg Strade Spa per rete regionale»

I più letti della settimana

  • Cosolini un anno dopo: «Sembrava mi cadesse addosso il mondo ma poi sono successe tante cose belle»

  • Generali, Cosolini: «Nuova preoccupazione tra i dipendenti: disdetto accordo sindacale del 2013»

  • "Spending review”, Silp: «Poliziotti a cracker e acqua»

  • Sicurezza, Forza Italia: «Il Ministero dell’Interno ha deciso di sospendere l'utilizzo dei militari lungo la fascia confinaria»

  • Direttiva Bolkestein, Piccin (FI): «La Giunta regionale snobba gli ambulanti»

  • Ius soli, Francesco Russo: «Facciamo chiarezza: chi nasce sul territorio nazionale non è di diritto cittadino»

Torna su
TriestePrima è in caricamento