Migranti, Grim (Pd): «Silos di nuovo pieno: i sindaci centrodestra non fanno miracoli»

La segretaria regionale del Pd Antonella Grim‎, commentando l'iniziativa del sindaco di Gorizia, che ha convocato i sindaci delle altre città maggiori della Regione per coordinare una linea d'azione sulla questione migranti

«Abbiamo fatto una scoperta: i sindaci di centrodestra, anche freschi di elezioni, non sanno fare i miracoli. Cioè non possono mantenere le promesse mirabolanti che avevano fatto in campagna elettorale, e allora ricorrono agli effetti speciali per trovare qualcuno su cui rovesciare responsabilità». Lo ha affermato la segretaria regionale del Pd Antonella Grim‎, commentando l'iniziativa del sindaco di Gorizia, che ha convocato i sindaci delle altre città maggiori della Regione per coordinare una linea d'azione sulla questione migranti. 

«Facevano ispezioni e sopralluoghi nei posti frequentati dai migranti - ha ricordato Grim - annunciando fuoco e fiamme, la scomparsa dei bivacchi, l'ordine pubblico tenuto con pugno di ferro. Chiedevano il voto proponendosi come soluzione, e invece abbiamo davanti gli stessi problemi». 

«Il Silos di Trieste - ha puntalizzato Grim - era la pietra della scandalo con l'amministrazione di centrosinistra, e oggi il vicesindaco-sceriffo alza le mani impotente (la strutture sarebbe nuovamente piena di profughi in cerca ). A Gorizia in campagna elettorale l'attuale sindaco ruggiva "stop all'immigrazione incontrollata" e poi, come primo provvedimento, ha multato chi dormiva sulle panchine». 

Per Grim «la collaborazione tra tutte le istituzioni è l'unico metodo per affrontare il fenomeno, con la severità necessaria quando occorre e facendo valere sempre i nostri valori. Il Partito democratico chiede che chi rappresenta i cittadini delle maggiori città del FVG si attenga a questo atteggiamento di equilibrio istituzionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento