Migranti accanto alla scuola elementare, Prefetto e sindaco Marzi, incontrano i cittadini

L'incontro tra il prefetto Annapaola Porzio, il sindaco di Muggia Laura Marzi e con la partecipazione del parroco Paolo Iannaccone

Il Prefetto Annapaola Porzio e il sindaco di Muggia Laura Marzi in collaborazione con il parroco don Paolo Iannaccone invitano a un incontro pubblico con i residenti dal titolo: "Accoglienza a Muggia, utilizzo provvisorio struttura di Aquilinia". Incontro previsto mercoledì 02 novembre 2016 alle ore 18.00, al Teatrino della Casa Primavera di Aquilinia in via di Zaule, 89.

Le motivazioni di questo incontro sono legati alla scelta di ospitare alcuni migranti nella struttura "Casa Primavera" che si trova accanto a una scuola primaria e una palestra frequentata da ragazze.

Negli scorsi giorni una parte della cittadinanza muggesana e triestina aveva sollevato numerose polemiche per queste scelte che, a detta di alcuni, metterebbero a rischio i bambini frequentanti la scuola e il catechismo nelle strutture vicine. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Comunicazione alla cittadinanza alquanto tardiva, ovvia la motivazione, cercare di far intervenire meno gente possibile, squallido sistema ed amministrazione!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tamponamento in largo Barriera, scooterista all'ospedale (VIDEO)

  • Cronaca

    Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Cronaca

    Ferriera: immensa nube grigia intorno alla zona industriale (FOTO E VIDEO)

  • Politica

    Giornata del rifugiato, Roberti diffida a utilizzare il logo del Comune

I più letti della settimana

  • Cosolini un anno dopo: «Sembrava mi cadesse addosso il mondo ma poi sono successe tante cose belle»

  • Generali, Cosolini: «Nuova preoccupazione tra i dipendenti: disdetto accordo sindacale del 2013»

  • "Spending review”, Silp: «Poliziotti a cracker e acqua»

  • Sicurezza, Forza Italia: «Il Ministero dell’Interno ha deciso di sospendere l'utilizzo dei militari lungo la fascia confinaria»

  • Direttiva Bolkestein, Piccin (FI): «La Giunta regionale snobba gli ambulanti»

  • Centri commerciali, Sergo (M5s): «Illegittimi i contratti che costringono i negozianti a licenziare i propri dipendenti prima di restituire il ramo d’azienda»

Torna su
TriestePrima è in caricamento