Minacce di morte, Medau: «Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine»

«Continuerò assieme al movimento di Giorgia Meloni a svolgere tutte le iniziative a favore della della nostra gente, senza paure nè timori di sorta, non ci sono intimidazioni che tengano»

«Vorrei fare un ringraziamento particolare a tutte le persone che mi sono state vicine , agli investigatori che prontamente si sono messi in contatto con me, dopo le minacce che ho ricevuto nei giorni scorsi da parte di qualche folle / squilibrato , un rigraziamento al mio gruppo di Fratelli d'Italia, che di fatto hanno fatto quadrato attorno a me». Lo afferma il consigliere circoscrizionale di Fratelli d'Italia Marcelo Medau, il quale nei giorni scorsi ha ricevuto delle minacce di morte, tramite delle scritte sia su una porta dell'ospedale di Cattinara che in piazza Goldoni.

«Sono fermamente convinto che una Trieste differente non può essere costruita da persone indifferenti , indi per cui, io continuerò assieme al movimento di Giorgia Meloni a svolgere tutte le iniziative a favore della della nostra gente, senza paure nè timori di sorta, non ci sono intimidazioni che tengano».
«Invito ancora una volta il "pusillanime", autore delle assurde e pericolose minacce a mettersi in contatto con me in modo da confrontarsi in modo serio e costruttivo magari davanti caffè,offerto da lui ovviamente. Ancora grazie a tutti».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A fuoco un appartamento in via dei Giuliani: 18 persone intossicate

  • Cronaca

    Terza corsia, viadotto sul Tagliamento aperto in entrambe le direzioni

  • Cronaca

    La cometa di Natale "sfiora" la Terra: come e dove vederla

  • Cronaca

    È record: a Trieste il valzer più grande del mondo

I più letti della settimana

  • Trieste piange Jennifer e Massimo, trovati i corpi senza vita

  • La tragica escursione dei due colleghi morti in montagna

  • È record: a Trieste il valzer più grande del mondo

  • I 10 libri da regalare a Natale per capire Trieste

  • Incidente ex GVT, parla il padre della vittima (FOTO)

  • Scomparsi sul Lussari, i due triestini visti da una fototrappola

Torna su
TriestePrima è in caricamento