Clandestini, Roberti (LN): «Sinistra totalmente incapace a gestire l'immigrazione clandestina»

Nuovo attacco del segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti in materia di politiche per l'accoglienza. «La sinistra mette in mostra ancora una volta la sua totale incapacità a gestire il fenomeno dell'immigrazione clandestina»

«Dalle segnalazioni di alcuni residenti -spiega Roberti- sembrerebbe che a Fernetti siano ospitati 66 clandestini: una decisione che sarebbe stata assunta dal Comune di Monrupino sulla testa dei cittadini e senza preoccuparsi minimamente delle ricadute su una comunità che conta, in quella frazione, appena una sessantina di persone».

«Fosse vero -insiste Roberti- sarebbe un chiaro segnale dell'invasione che da tempo, a causa del Pd e delle sue scellerate politiche migratorie, stiamo subendo. Con l'aggravante in questo caso di esser anche venuti meno al più basilare dovere di trasparenza nei confronti della popolazione».

«La verità, anche prescindendo dal caso specifico, è che la sinistra sta immettendo in comunità già duramente provate dalla perdurante crisi economica un numero elevatissimo di soggetti spesso di ignota provenienza e identità e potenzialmente pericolosi, talvolta mettendo addirittura in minoranza la popolazione residente».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non serve dunque dare tanto risalto alla partenza di poche decine di clandestini da Trieste, come nel caso dei pullman in piazza Unità che peraltro non hanno determinato il rimpatrio degli interessati ma solo il loro trasferimento in altre zone del Paese, se poi si continuano a lasciare le porte aperte all'invasione e si ospitano immigrati contro la volontà dei residenti o peggio a loro insaputa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento