Pista ciclabile Campi Elisi, abitanti ed esercenti: «Progetto scellerato, dialogo grazie a nuova Giunta»

È il contenuto di una nota scritta da diversi esercenti ed abitanti di zona

«Finalmente! Finalmente la nuova Amministrazione comunale tramite i Consiglieri Polacco, Babuder, Camber e gli Assessori Lodi e Polli ha iniziato ad avere un dialogo anche con i commercianti della zona interessata dal passaggio della scriteriata pista ciclabile fatta costruire dall’ Amministrazione precedente in una delle vie di maggior scorrimento del traffico veicolare cittadino».  

È il contenuto di una nota scritta da diversi esercenti ed abitanti di zona.

«Oltre alla pericolosità della medesima - continua la nota -  più volte documentata fotograficamente, la stessa ha privato l’utenza rionale di svariati parcheggi residenziali, e non permette gli stalli per i diversamente abili e le zone di carico e scarico merci necessari per i commercianti della zona». 

«Commercianti e residenti - concludono -  confidano che il dialogo iniziato con le persone succitate sia buon presagio per risolvere tutti i disagi che questa pista ciclabile sta creando».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento