Polidori: «Minnie e Topolino 'beccati' senza permesso»

Il vicesindaco, dopo aver controllato le due mascherine, ha appurato che non erano in possesso del permesso per sostare davanti al Comune

Minnie e Topolino, i simpatici personaggi della Disney che da un po' di giorni intrattengono i bambini per le vie di Trieste, sono stati fermati dal vicesindaco Polidori (Ln). Durante il controllo, è risultato che non erano in possesso del permesso per sostare davanti all'ingresso del Comune.

«Tra le varie cose, mi sono anche messo a cacciare dal palazzo del Comune... nientepopodimenoche... Topolino e Minnie!!!» ha scritto il vicesindaco sulla sua pagina Facebook. 

«In sostanza due Rom che, piattino per i soldi a terra, non avevano il permesso di stare davanti all’ingresso!!!»

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento