Raccolta differenziata a Muggia, Zoccano (M5S): «Poche idee ma ben confuse, i cittadini vanno ascoltati»

«Il servizio affidato alla Net che ha già appaltato ad una ditta terza, fa acqua da tutte le parti. C’è scarsa o inesistente informazione e disorganizzazione»

«Il Comune di Muggia ascolti la voce dei suoi cittadini – afferma Vincenzo Zoccano, candidato alla Camera nell’uninominale, per il Movimento 5 Stelle -. Ho partecipato qualche giorno fa, ad un incontro organizzato da alcune forze di opposizione in Consiglio Comunale, con i muggesani, per la questione servizio di raccolta differenziata. Ho abitato a Muggia per più di dieci anni, conosco la varietà del suo territorio e le molteplici difformità di raccolta dei rifiuti che deve essere applicata. Ho ascoltato le innumerevoli domande degli utenti sui tempi, le cadenze di conferimento, i dubbi sulla raccolta dell’umido».

«Il servizio affidato alla Net che ha già appaltato ad una ditta terza, fa acqua da tutte le parti - prosegue Zoccano -. C’è scarsa o inesistente informazione, disorganizzazione già nella prima fase di distribuzione dei bidoncini e dei sacchetti: poche idee ma ben confuse! La gente chiede a gran voce chiarezza e l’Amministrazione continua a non dare risposte. La grande partecipazione civica alla manifestazione di sabato scorso, ha dimostrato a chiare lettere, che la gente giustamente non si accontenta di decisioni calate dall’alto, al suono di “Mi avete votato e quindi le cose stanno così” come asserito dal Sindaco, alla prima assemblea dei cittadini. La politica, come partecipazione, torna finalmente a farsi sentire e non ascoltare è sempre sbagliato».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

  • Come arredare un monolocale sfruttando gli spazi in maniera ottimale

  • Investimento sulle strisce in viale Miramare: grave una donna

Torna su
TriestePrima è in caricamento