Regolamento Polizia urbana, Fedriga (Ln): «Polemiche opposizione a Trieste puramente strumentali»

Il capogruppo della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga sul regolamento di Polizia urbana adottato dal Comune di Trieste «ricalcato in larga parte da quello di Udine»

«Cosolini e il Pd triestino prendano coerentemente le distanze dal sindaco Honsell, il cui nuovo regolamento di Polizia locale ricalca in larga parte quello voluto a Trieste dal centrodestra».
Lo dichiara il capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga.

«Trovo stupefacente che l'ex sindaco e le forze di opposizione abbiano sollevato un polverone su una serie di norme di puro buon senso volute dal centrodestra, indignandosi oltremodo per le sanzioni introdotte per punire comportamenti incivili, e, ora che Udine ha deciso di fare lo stesso, non abbiano nulla da ridire».

«Evidentemente, alla luce di questo doppiopesismo figlio solo del diverso 'colore' delle due amministrazioni, le polemiche a Trieste erano puramente strumentali - commenta il deputato - e nulla avevano a che vedere con i contenuti del provvedimento».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Decreto Clima, arriva il bonus rottamazione 2020

  • Giovanni Gargiulo è Mister Trieste 2019

Torna su
TriestePrima è in caricamento