Sanità, Riccardi(FI): «Rotelli, Telesca e Codega in preda alle allucinazioni a causa dello sciopero della fame»

Le dichiarazioni del capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Riccardo Riccardi sul mancato rispetto dei tempi d’attesa da parte delle aziende sanitarie della Regione

«Rotelli, Telesca e Codega devono essere preda alle allucinazioni a causa dello sciopero della fame per lo Ius Soli».
Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Riccardo Riccardi rispondendo sul mancato rispetto dei tempi d’attesa da parte delle aziende sanitarie della Regione.
«Noto - prosegue Riccardi - che, nell’evidente stato confusionale della Giunta sul tema della sanità, l’Assessore Telesca ha bisogno dell’improbabile soccorso di alcuni membri della maggioranza. Tuttavia il compito di Franco Rotelli, in questo come in molti altri casi, risulta decisamente arduo, se non imbarazzante, e di certo non sufficiente a convincermi sul fatto che ho male interpretato le parole dell’Assessore. Ma anche Codega, comunque, deve avere accusato il faticoso sciopero della fame a favore dello Ius Soli, se non si rende conto che i dati in questione sono riferiti proprio al 2016».

«Quanto all’Assessore Tedesca - aggiunge Riccardi - ci vuole un bel coraggio a sostenere che i tempi d’attesa non dipendono dalla riforma che porta il suo nome».
«Il fatto - insiste il consigliere azzurro - che la riforma ha affossato il nostro sistema sanitario è confermato da dati oggettivi, per i quali Rotelli non può nemmeno ricorrere al trucco dell’errata interpretazione. Quanto ai tempi d’attesa nella scorsa legislatura, la cattiva fede di Codega e Telesca è evidente, trattandosi di sistemi, epoche e normative di riferimento totalmente differenti». 
«Consiglio vivamente ai miei interlocutori di riprendere seduta stante a mangiare e bere, onde incorrere in ulteriori abbagli e offuscamenti della lucidità», conclude l’esponente di Forza Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento