Rilievi Arpa in ferriera, Prodani: «Emissioni acustiche fuori legge»

Lo rileva in una nota Aris Prodani, Gruppo Misto Camera dei Deputati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima
 

Le risultanze della visita ispettiva effettuata da ArpaFvg presso lo stabilimento di Servola e pubblicate da qualche giorno sul sito della Regione chiariscono definitivamente alcune questioni e ne lasciano aperte delle altre.

Per quanto riguarda le emissioni acustiche, viene sancita la non conformitá alle disposizioni di legge, con il costante superamento dei limiti che hanno portato il Comune a sanzionare ST sia a novembre che a maggio. Resta da capire quali azioni urgenti si vorranno imporre  all'azienda per contenere il rumore,  posto che i limiti normativi debbano essere rispettati anche in presenza del termine di 3 anni per l'adozione del piano di risanamento acustico.

Vengono, poi, evidenziate prescrizioni applicate in ritardo o non considerate proprio: le analisi dei microinquinanti ( tra cui le diossine ) e le  misurazioni delle polveri a monte dell'impianto di aspirazione risultano non ottemperate. Anche in questo caso ci si aspetta che la Regione intervenga in maniera decisa.  prodani-2

Altro aspetto da segnalare riguarda il posizionamento della rete deposimetrica prevista dall'AIA. Il verbale, dopo diverse richieste inoltrate ad Arpa dal sottoscritto sull'operatività ed il rispetto delle tempistiche indicate, specifica che 6 dei 7 deposimetri siano stati installati, mentre quello inizialmente previsto in Piazzale Rosmini, per impedimenti burocratici, è stato "dirottato" in via Costalunga. Considerato il livello di inquinanti delle aree verdi di Piazzale Rosmini sarebbe stato di certo più opportuno individuare un posizionamento in prossimitá del giardino pubblico.

Per quanto concerne le azioni che la Regione dovrà adottare in merito al mancato rispetto delle prescrizioni imposte a ST dall'AIA e all'operatività ed al posizionamento della rete deposimetrica, in data odierna sono state inviate due specifiche richieste di chiarimenti alle istituzioni competenti ( in allegato ).

Aris Prodani
Gruppo Misto
Camera dei Deputati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento