Aiuole alla fermata del bus di via Carducci, FdI: «Pericolo per anziani, disabili e mamme»

La mozione di Fratelli d'Italia richiede la rimozione dei gradini delle aiuole con il livellamento delle stesse altezza strada e la richiesta di valutazione agli uffici del Comune per ridurre la loro grandezza

«Chi usa frequentemente i mezzi pubblici alla fermata della Luminosa in via Carducci sa delle difficoltà che persone con disabilità, anziani e mamme col passeggino devono affrontare al momento della salita e della discesa dai bus a causa delle aiuole presenti. È infatti da loro che parte la segnalazione che ho voluto portare avanti assieme al vice presidente Federico Bertoli, consigliere della IV circoscrizione di Fratelli d’Italia e membro di Gioventù Nazionale che ringrazio» inizia così Nicole Matteoni, vice segretario di Fratelli d’Italia Trieste e dirigente nazionale di Gioventù Nazionale.
«In tale tratto di strada infatti sono presenti delle aiuole con dei gradini che recintano il perimetro delle stesse, e che rappresentano un pericolo per chi scende e sale dai bus dato che i bus si fermano proprio davanti alle aiuole. Ho aiutato personalmente degli anziani scendere dai mezzi pubblici perché per loro era impossibile compiere passi senza il rischio di inciampare. La mozione infatti richiede la rimozione dei gradini delle aiuole con il livellamento delle stesse altezza strada e la richiesta di valutazione agli uffici del Comune per ridurre la loro grandezza».
«Con questa mozione diamo ancora dimostrazione che Fratelli d'Italia lavora nel concreto e per i cittadini. Importante continuare a ad ascoltare la popolazione che ci chiede il nostro auto e noi ci faremo trovare sempre pronti». Dichiara Federico Bertoli, vice presidente di Fratelli d’Italia della IV circoscrizione.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento