Aree verdi cittadine, via libera al progetto di riqualificazione e manutenzione

Approvato dalla Giunta comunale un progetto per il ripristino e la cura delle alberature di giardini e viali cittadini. 200mila euro di budget da investire per dare un nuovo volto verde alla città. Tra le zone interessate: via Battisti, viale Miramare, largo Barriera e parte delle Rive

Via libera della Giunta comunale di Trieste al progetto esecutivo per la manutenzione straordinaria e riqualificazione delle alberature di giardini e viali della città. Curato dal Servizio Spazi Aperti e Verde pubblico del Comune, il progetto prevede un investimento di 200 mila Euro e rientra nel programma triennale delle opere 2015-2017.

«Con questo progetto esecutivo - ha spiegato l'Assessore ai Lavori pubblici Andrea Dapretto - puntiamo a ricomporre e valorizzare la funzionalità estetica e ornamentale del verde alberato, visto come elemento qualificante e di pregio urbanistico e paesaggistico di Trieste, in particolare in alcune zone come via Battisti, le Rive (Nazario Sauro, Gulli e Grumula), viale Miramare, largo Barriera, via Slataper, giardino e piazza Carlo Alberto e nel giardino di Villa Cosulich».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Sparatoria in Questura, offese sui social contro la Polizia: tre denunciati

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • "Come un cavallo imbizzarrito", le parole della testimone che ha incrociato il killer in via Carducci

  • Ipoglicemia, i segni evidenti di un calo glicemico

Torna su
TriestePrima è in caricamento