Roiano, Forza Italia: «Tanti sopralluoghi del sindaco ma nessun atto concreto per il rione»

Il capogruppo Michele Babuder chiarisce che «buona parte delle richieste del “Comitato Roiano pulita e sicura”,  sono state a più riprese (e da anni) discusse e segnalate all’Amministrazione Cosolini che, purtroppo, non si è degnata nemmeno di rispondere alle mozioni e interrogazioni dell’Ente decentrato

«I sopralluoghi del Sindaco e dei vari assessori nel rione di Roiano non sono indice di attenzione rispetto alle diverse e numerose problematiche poste all’Amministrazione dai residenti. Questa la critica di Forza Italia in Terza Circoscrizione».

Il capogruppo Michele Babuder chiarisce che «buona parte delle richieste del “Comitato Roiano pulita e sicura”, tra le quali un maggior presidio del territorio, una migliore pulizia e soprattutto l’installazione di telecamere,  sono state a più riprese (e da anni) discusse e segnalate all’Amministrazione Cosolini che, purtroppo, non si è degnata nemmeno di rispondere alle mozioni e interrogazioni dell’Ente decentrato. Tra l’altro si è ancora in attesa di conoscere gli esiti della “consultazione popolare” su alcuni aspetti della riqualificazione dell’area “ex Polstrada”, di cui il Comune dovrebbe rendicontare i fondi entro il 2017. E tutto tace anche sulle tempistiche dell’intervento».

Mentre il collega forzista Andrea Giovannini si chiede sarcastico se «i vari rappresentati comunali siano andati a controllare anche lo stato di abbandono di Vicolo delle Rose, la cui pavimentazione viaria è pericolosamente sconnessa e i muri limitrofi pericolanti».

«Quindi – conclude la nota dei consiglieri - meno passerelle e più concretezza. Se non altro maggiore rispetto per chi, quotidianamente e nel silenzio, si confronta con la cittadinanza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento