Sanità, Ussai (M5S): "Preoccupazione per la scelta dei commissari"

Auspicavamo un cambiamento nei criteri di scelta dei manager, per privilegiare il valore professionale e quello tecnico. Invece si continua con la vecchia politica dei posti agli amici

"La scelta dei nuovi commissari deve privilegiare il valore professionale e quello tecnico, e non i meccanismi della vecchia politica". Questo il commento del capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Andrea Ussai, alle indiscrezioni sulle nomine dei commissari delle nuove Aziende del Servizio sanitario regionale.

La preoccupazione

"Siamo molto preoccupati - fa sapere Ussai - perché auspicavamo un cambiamento anche nei criteri di scelta dei manager della sanità, per privilegiare il valore professionale e quello tecnico. Invece si continua con i meccanismi della vecchia politica (posti agli amici) che non porteranno niente di buono al sistema Salute della Regione. Speriamo - conclude il pentastellato - che il presidente Fedriga ascolti il nostro appello e scelga professionisti di alto profilo, perché saranno decisivi per l'efficacia o meno della riforma sanitaria appena varata".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Consiglio comunale, saltano le discussioni su presidente, TARI e Piano Finanziario

  • Cronaca

    Schianto moto - furgone in via Brigata Casale: un ferito (FOTO)

  • Sport

    Alma stravince, interrotta striscia vincente di Cantù

  • Cronaca

    Facebook censura la Cernigoi e l'Unione degli Istriani "gongola"

I più letti della settimana

  • Hollywood arriva a Trieste per tre giorni di riprese

  • Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Schianto in corso Italia, conducente incastrato

  • Scalatore precipita per otto metri in Val Rosandra: è grave

  • Maltrattamenti e violenze sui cani, le testimonianze dei residenti

  • Maxino raduna i triestini intorno al mondo con "Trieste mia"

Torna su
TriestePrima è in caricamento