Sanità, Santoro (PD): "I conti in sanità peggiorano, la Giunta ha fallito"

"Per anni siamo stati accusati ingiustamente di cattiva gestione finanziaria e di una continua rincorsa della spesa in sanità, oggi abbiamo la palese conferma che le cose peggiorano ovunque. Anche dove i comportamenti virtuosi avevano lasciato un utile"

Mariagrazia Santoro (foto di repertorio)

"Appena lo scorso dicembre l'assesore regionale alla Salute, Riccardo Riccardi, aveva affermato di aver stanziato tutto il necessario. Invece oggi viene fuori che non è così: i conti sono peggiorati, altro che riduzione del deficit". A dirlo è la consigliera regionale del Pd Mariagrazia Santoro, commentando i conti della sanità del Friuli Venezia Giulia e le dichiarazioni dell'assessore Riccardi.

"Accusati ingiustamente"

"Per anni siamo stati accusati ingiustamente di cattiva gestione finanziaria e di una continua rincorsa della spesa in sanità, oggi abbiamo la palese conferma che le cose peggiorano ovunque. Anche dove i comportamenti virtuosi avevano lasciato un utile, come l'Azienda per l'assistenza sanitaria n. 5 Friuli Occidnetale a Pordenone, mai in deficit negli anni precedenti e che ora segna il peggiore passivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccini, Santoro (PD): "FVG sotto soglia, Fedriga faccia invito pubblico"

La "pseudoriforma"

"A fine 2018 - ricorda la Santoro -, il centrodestra aveva presentato una pseudo-riforma che non ha prodotto alcun effetto positivo, come confermato peraltro dalla Corte dei Conti. Lo avevamo detto: spostare i confini territoriali delle Aas e qualche dirigente non serve a nulla. L'inerzia poi ha fatto chiaramente arretrare il sistema salute in FVG, nonostante la forte iniezione di liquidità che, senza atti programmatori e una riforma organica, non può produrre effetti". Secondo l'esponenete dem "è tempo che Riccardi venga in Commissione consiliare a chiarire nel dettaglio la situazione dei conti, a spiegarci dove vuole andare e perché Aziende come quella di Pordenone, finora in attivo, non lo sono più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento