Scabbia in FVG con gli immigrati, Telesca : «infetta solo con contatti prolungati»

Sorveglianza attraverso precisi protocolli, in accordo con le Prefetture e le Forze dell'Ordine, oltre che con le Aziende sanitarie, adottati anche dal Veneto. L'assessore regionale alla salute Telesca conferma che i casi riscontrati vengono trattati con le cure previste per questo tipo di patologia

«La scabbia è un'infezione della pelle che si diffonde solo con contatti epidermici prolungati e in ogni caso la sanità regionale, attraverso i dipartimenti di prevenzione, è costantemente impegnata per tenere sotto controllo gli immigrati e richiedenti asilo presenti in Friuli Venezia Giulia. Posso assicurare che per i nostri concittadini i casi registrati, peraltro pochi, non costituiscono un problema e quindi non devono essere motivo di preoccupazione».

Lo afferma l'assessore regionale alla salute, Maria Sandra Telesca, in relazioni alle apprensioni manifestate in questi giorni.

«I profughi che giungono nella nostra regione - ribadisce Telesca - sono visitati e quindi monitorati per verificarne le condizioni di salute, sia riguardo alla scabbia che a qualsiasi eventuale altra patologia».

«I controlli e il monitoraggio - conclude Telesca -  permettono infatti di intercettare gli eventuali casi e di intervenire immediatamente con le terapie adeguate, non solo per curare queste persone ma naturalmente per garantire la tutela della salute di tutta la nostra popolazione,  proteggendo anche da altre eventuali altre patologie di cui dovessero essere affetti i
migranti che entrano nel nostro paese».

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Frontale moto-furgone in via Brigata Casale: grave un 26enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento