Migranti, Serracchiani: «Nessuna nave Ong a Trieste». Dipiazza: «Sarebbe un' idea campata in aria dai costi assurdi»

Serracchiani: «Fedriga si informi e scriva a ragion veduta»

«Com'è stato facilmente appurato, non risulta che le navi delle Ong attraccheranno a Trieste».
Lo afferma la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, come riportato dall'Ansa, replicando al capogruppo della Lega nord alla Camera, Massimiliano Fedriga, che ha accusato l'esponente democratica di «lavorare nell'interesse del partito contro invece gli interessi dei cittadini del Friuli Venezia Giulia».

«L'onorevole Fedriga si contenga dunque - continua Serracchiani - dall'emettere comunicati stampa come fossero fogli di ciclostile: si informi e poi scriva a ragion veduta, sui migranti e su tutto il resto».
«Auguro a Fedriga di lavorare alla Camera nell'interesse della Regione almeno quanto faccio io a Trieste e in tutto il territorio. Ma non ci giungono molte notizie di sue iniziative in questo senso, forse perché - conclude Serracchiani - quello fagocitato dalla politica romana è lui».

«A me sembra assurdo prendere i migranti sulle coste libiche e portarli fin quassù via mare, non è logico e avrebbe costi assurdi»: lo dice il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, che - interpellato dall'Ansa - boccia in maniera netta l'ipotesi che le navi delle Ong (Organizzazioni non governative) che prendono a bordo migranti nel Mediterraneo siano dirottate verso i porti del Nord Italia, come Livorno, Genova e Trieste, invece di approdare nei porti più vicini al punto in cui sono stati presi.

«È più logico che i migranti siano sbarcati sulle coste del Sud - aggiunge Dipiazza -. L'ipotesi di portarli in nave per centinaia di miglia mi sembra una cosa campata in aria, dai costi assurdi, e lo dico non solo come sindaco, ma anche come imprenditore».
«Più in generale - conclude Dipiazza - non sono d'accordo che si prendano i migranti e li si porti in questo Paese senza un lavoro, senza un progetto e senza un futuro almeno immaginato per loro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento