Serracchiani: «Entro il 2016 Trieste-Venezia in un'ora»

16.04 - La presidente della Regione all'inaugurazione della sede Allianz: «Sarà anche possibile raggiungere Milano da Trieste in tre ore di treno»

«Entro il 2016 sarà possibile percorrere la linea ferroviaria Trieste-Venezia in un'ora e raggiungere Milano da Trieste in tre ore». Lo ha confermato la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani intervenendo oggi a Trieste all'inaugurazione del nuovo atrio della sede della Compagnia di assicurazione Allianz a Trieste, in largo Ugo Irneri, primo passo di un più ampio progetto di riqualificazione delle sede con un investimento di 40 milioni di euro.

La necessità di rafforzare i collegamenti ferroviari di Trieste era stata sottolineata nei loro interventi da Oliver Baete, membro del board di Allianz SA a Monaco, e da Klaus-Peter Roehler, amministratore delegato di Allianz Italia. Entrambi i dirigenti hanno sottolineato la grande tradizione di Trieste nel campo assicurativo, che oggi è confermata dal contributo della sede triestina alle attività di ricerca e innovazione per tutto il Gruppo Allianz nel mondo.

La presidente Serracchiani ha ricordato che proprio ieri a Roma c'è stato un importante incontro tra la Regione Friuli Venezia Giulia e i vertici del gruppo Ferrovie dello Stato, che hanno confermato gli impegni per la regione, in particolare investimenti pari a 50 milioni di euro per velocizzare i collegamenti con Venezia e con Milano.

«L'Europa - ha detto ancora la presidente - ha visto e capito la strategicità di queste aree geopoliticamente privilegiate, scegliendo di collocare Trieste alla testa di un corridoio europeo in grado di ripristinare quel fondamentale rapporto fra Porto e ferrovia gradualmente disperso negli anni».

«La Regione Friuli Venezia Giulia - ha detto ancora - è ben consapevole della necessità di essere al fianco di imprese di eccellenza e di livello mondiale come Allianz, accompagnando e favorendo un percorso di radicamento nel territorio che garantisca lavoro e sviluppo ai nostri cittadini. Possiamo farlo rafforzando quelle caratteristiche infrastrutturali e socio-economiche che definiscono l'attrattività di un territorio».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinata a Trebiciano: coltello alla gola per un anello e un iPhone

    • Cronaca

      Già espulso dal prefetto, fermato con 2 chili di marijuana: arrestato dalla Polizia

    • Cronaca

      "Duino" dice no ai senegalesi: l'ex mobilificio diventerà casa di riposo

    • Cronaca

      Lavoro, Ires: per la prima volta dal 2009 in calo anche i voucher

    I più letti della settimana

    • Pronto soccorso, Codega (Pd): «Di fatto uno dei migliori d'Italia»

    • Centrale unica 118, Novelli (FI): «Nessun risparmio e mancanza di personale medico»

    • Immigrati, Delconte (Fdi): «Bocciata mozione M5S "estranea alla realtà" a Muggia»

    • Ater, Dal Zovo (M5S) «Canoni anche superiori a quelli praticati dal libero mercato»

    • Immigrati, Ziberna (Fi): «Intasano uffici esenzioni ticket, la Regione estenda orari»

    • Ferriera, Ussai (M5s): «Altro che massima attenzione: Registro tumori fermo al 2010»

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento