Serracchiani: «Entro il 2016 Trieste-Venezia in un'ora»

16.04 - La presidente della Regione all'inaugurazione della sede Allianz: «Sarà anche possibile raggiungere Milano da Trieste in tre ore di treno»

«Entro il 2016 sarà possibile percorrere la linea ferroviaria Trieste-Venezia in un'ora e raggiungere Milano da Trieste in tre ore». Lo ha confermato la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani intervenendo oggi a Trieste all'inaugurazione del nuovo atrio della sede della Compagnia di assicurazione Allianz a Trieste, in largo Ugo Irneri, primo passo di un più ampio progetto di riqualificazione delle sede con un investimento di 40 milioni di euro.

La necessità di rafforzare i collegamenti ferroviari di Trieste era stata sottolineata nei loro interventi da Oliver Baete, membro del board di Allianz SA a Monaco, e da Klaus-Peter Roehler, amministratore delegato di Allianz Italia. Entrambi i dirigenti hanno sottolineato la grande tradizione di Trieste nel campo assicurativo, che oggi è confermata dal contributo della sede triestina alle attività di ricerca e innovazione per tutto il Gruppo Allianz nel mondo.

La presidente Serracchiani ha ricordato che proprio ieri a Roma c'è stato un importante incontro tra la Regione Friuli Venezia Giulia e i vertici del gruppo Ferrovie dello Stato, che hanno confermato gli impegni per la regione, in particolare investimenti pari a 50 milioni di euro per velocizzare i collegamenti con Venezia e con Milano.

«L'Europa - ha detto ancora la presidente - ha visto e capito la strategicità di queste aree geopoliticamente privilegiate, scegliendo di collocare Trieste alla testa di un corridoio europeo in grado di ripristinare quel fondamentale rapporto fra Porto e ferrovia gradualmente disperso negli anni».

«La Regione Friuli Venezia Giulia - ha detto ancora - è ben consapevole della necessità di essere al fianco di imprese di eccellenza e di livello mondiale come Allianz, accompagnando e favorendo un percorso di radicamento nel territorio che garantisca lavoro e sviluppo ai nostri cittadini. Possiamo farlo rafforzando quelle caratteristiche infrastrutturali e socio-economiche che definiscono l'attrattività di un territorio».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

    • Cronaca

      Gomme, motori e una barca: si pulisce il porticciolo di Barcola (FOTO)

    • Cronaca

      Cedimenti dal controsoffitto: Bianchi chiusa per un mese

    • Politica

      Viabilità, Santoro: «18 milioni di euro a Fvg Strade Spa per rete regionale»

    I più letti della settimana

    • Cosolini un anno dopo: «Sembrava mi cadesse addosso il mondo ma poi sono successe tante cose belle»

    • Generali, Cosolini: «Nuova preoccupazione tra i dipendenti: disdetto accordo sindacale del 2013»

    • "Spending review”, Silp: «Poliziotti a cracker e acqua»

    • Sicurezza, Forza Italia: «Il Ministero dell’Interno ha deciso di sospendere l'utilizzo dei militari lungo la fascia confinaria»

    • Direttiva Bolkestein, Piccin (FI): «La Giunta regionale snobba gli ambulanti»

    • Ius soli, Francesco Russo: «Facciamo chiarezza: chi nasce sul territorio nazionale non è di diritto cittadino»

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento