Percosse e lezioni di arabo a Maniago, de Monte: «Fedriga non costruisca una Macerata in Fvg»

«Dov'era Fedriga quando i bambini di Vercelli venivano picchiati, schiaffeggiati e insultati? Sembra che le violenze contro i bambini facciano gola a Fedriga quando può esibire il bersaglio etnico e l'odio religioso»

«Fedriga non costruisca una Macerata in Fvg: sta mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini e l'ordine pubblico nella nostra regione». Lo afferma l'eurodeputata del Pd Isabella De Monte, commentando le parole «incoscienti» del capogruppo della Lega alla Camera Massimiliano Fedriga, il quale, a proposito del caso di maltrattamento di minori per mano di una cittadina bengalese avvenuto a Maniago, ha accusato l'Islam di essere una religione che «si manifesta anche con la violenza sui bambini».

Secondo De Monte «quanto accaduto a Maniago è molto grave e va punito severamente. La violenza contro i bambini non ha mai scusanti né giustificazioni, così come il mancato rispetto della legge, che si applica a tutti. Ma allora perché Fedriga se ne frega dei bambini italiani? Dov'era Fedriga quando i bambini di Vercelli venivano picchiati, schiaffeggiati e insultati? E quelli di Bari e di Busto Arsizio? Quelli di Napoli e di Milano? Sembra che le violenze contro i bambini facciano gola a Fedriga quando può esibire il bersaglio etnico e l'odio religioso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Fedriga sa bene quali possono essere le conseguenze - osserva De Monte - del suo soffiare sul fuoco, ma non gli importa. Per un pugno di voti è pronto a pagare il prezzo di rischiare la nostra stessa sicurezza. E pazienza se a qualcuno di noi dovesse capitare di trovarsi in mezzo a qualche pistolettata in strada».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento