Trasporti pubblici, Camber (Fi) a Regione: «Stop ai 25 cent di commissione a biglietto online»

«Questi titoli di viaggio non prevedono costi di stampa per le aziende di trasporto e l'assessore competente Santoro si è pubblicamente impegnata almeno ad equiparare le tariffe»

La mozione urgente proposta dal consigliere comunale di Forza Italia Piero Camber chiede alla Giunta regionale di abbattere il sovrapprezzo di 25 centesimi ai biglietti degli autobus acquistati online. Il costo di un biglietto cartaceo è al momento di 1,25 euro, ma visti gli orari di chiusura proibitivi dei rivenditori (e la loro distanza dalle fermate), spesso gli utenti ricorrono al servizio online per un titolo di viaggio del costo totale di 1,50 euro. 

«Vista la riduzione dei costi di stampa per le aziende di trasporto - dichiara Camber nella mozione - e visto che l'assessore competente Santoro si è pubblicamente impegnata almeno ad equiparare le tariffe (che per il 2018 devono ancora essere deliberate entro il 31 dicembre), dalla Regione si attende urgentemente il ribasso promesso».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

  • Triestina-Vicenza 0 a 3 | Le pagelle: Squadra "sotto processo", al Rocco è pioggia di fischi

Torna su
TriestePrima è in caricamento