Esule senatore a vita, Unione Istriani: "Prima la revoca delle onorificenze a Tito"

“L’unico atto che ci attendiamo dal Presidente della Repubblica è l’impegno serio ed urgente affinchè entro la fine dell’anno la massima onorificenza italiana concessa al maresciallo Tito venga revocata"

L’Unione degli Istriani, nell’apprendere dalla stampa dell’appello dei parlamentari di Forza Italia, Roberto Novelli, Sandra Savino e Guido Germano Pettarin, inviato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di nominare un esule istriano a senatore a vita, esprime la propria netta contrarietà rispetto a tale ipotesi, fintantochè non verranno revocate le onorificenze concesse al maresciallo Tito da Giuseppe Saragat nell’ottobre del 1969.

“A cinquant’anni da quel conferimento” dichiara il presidente Massimiliano Lacota “l’unico atto che ci attendiamo dal Presidente della Repubblica è l’impegno serio ed urgente affinchè entro la fine dell’anno la massima onorificenza italiana concessa al maresciallo Tito venga revocata attraverso la modificia della legge che regola la materia. La nomina di un senatore a vita esule, rappresenterebbe un ulteriroe umiliante palliativo, che dimostrerebbe una volta di più l’ignavia dello Stato nei confronti della comunità giuliano-dalmata”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Cronaca

    "Pochi poliziotti per fronteggiare migrazioni", l'appello dalla Slovenia

  • Politica

    Elezioni comunali 2019, come si vota: la guida completa

  • Cronaca

    La "muleria" della terza panchina a sinistra di nuovo insieme dopo 40 anni

I più letti della settimana

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Violentò una bimba di 4 anni a Malchina, pedofilo finisce dietro le sbarre

  • Incidente mortale in A4 tra Palmanova e Villesse

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Scontro in via Baiamonti, scooteristi a Cattinara

  • Donna trovata morta nel bagagliaio dell'auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento