ABC Onlus: oltre 90 famiglie vicine ai loro bambini malati

L'Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo Onlus ha offerto un aiuto concreto oltre che morale alle famiglie con bambini ricoverati, grazie alla disponibilità della casa di via Tiepolo

La casa di via Tiepolo

Anche in quest'ultimo anno il lavoro di A.B.C. - Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo Onlus ha dato grandi risultati.
Nel 2017 sono state più di 90 le famiglie che grazie all'associazione sono potute restare vicino ai loro bambini, ricoverati all’Ospedale Materno Infantile Burlo Garofolo, alloggiando nella nuova casa di via Tiepolo acquistata e allestita da ABC con il contributo della Fondazione CrTrieste.
Si tratta di un sostegno morale oltre che economico per le famiglie, che si trovano ad affrontare il lungo percorso di terapie dei loro bambini.

Informazione e sostegno psicologico

A sostegno e riconoscimento dell'operato di ABC la Fondazione CrTrieste ha deciso di garantire un suo contributo anche per il 2018, destinato sia alla gestione della casa di via Tiepolo sia all'attività di informazione svolta dall'associazione. Saranno infatti realizzati del materiale informativo dedicato alle famiglie e un video istituzionale per raccontare l'attività svolta.  
Il sostegno psicologico in un tale momento di difficoltà è una parte fondamentale dell'operato degli 80 volontari dell'associazione, che si adoperano per non far sentire sole le famiglie.
ABC supporta inoltre il reparto di Chirurgia del Burlo attraverso la donazione di strumentazione specialistica, allestendo degli spazi all’interno del reparto, promuovendo la formazione del personale e finanziando la ricerca nel campo della Chirurgia Pediatrica.

Le dichiarazioni di Giusy Battain (ABC) e Tiziana Benussi (Fondazione CRTrieste)

«Grazie al contributo della Fondazione CRTrieste, che per il secondo anno ha deciso di essere al fianco dei bambini nati con malformazioni e dei loro genitori - afferma la direttrice di A.B.C. Giusy Battain -  insieme saremo in grado di garantire sempre di più ascolto, accoglienza e cura alle famiglie in questi momenti difficili».  

«I bambini sono il nostro futuro, e le famiglie sono il luogo in cui questo futuro cresce e prende forma – commenta Tiziana Benussi, vicepresidente del Cda della Fondazione CRTrieste - .Per questo è importante garantire a entrambi, tanto più nei momenti delicati e di maggior fragilità, il migliore ambiente possibile dove continuare a crescere assieme». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento