Scuola, il look giusto: come vestirsi per andare a lezione

Esiste un dress code per andare a scuola e all'università e le sue caratteristiche sono comodità, sobrietà e stile. Tutti i consigli

look per andare a scuola, foto @ansa

Come vestirsi per andare a scuola

Esiste un look giusto per andare a scuola e all’università? Sicuramente ognuno ha il proprio stile e su questo non si discute. Ma una sorta di dress code per andare a lezione c’è ed è bene conoscerlo. Si tratta di piccole accortezze da avere per stare comodi, risultare sobri e decorosi senza però rinunciare alle ultimissime tendenze.

Oggi ti diamo qualche consiglio su come scegliere il look più adatto alla tua vita da studente.

Scuola: outfit pratico e alla moda

Partiamo dalla comodità che il look per andare a scuola o all’università deve avere. Quel comfort necessario per affrontare lunghe giornate seduti ad ascoltare, leggere, scrivere, studiare. Niente tacchi, vestiti super aderenti, niente indumenti eleganti o troppo appariscenti che sono assolutamente fuori luogo quando si va in una struttura scolastica o in un ateneo. Un jeans, una t-shirt e una sneakers sono quell’abbinamento con cui non si sbaglia mai, a qualunque età. Sì anche alla camicia - soprattutto per i ragazzi - che è un indumento fresco e traspirante, magari con le maniche rigirate, per aggiungere un tocco cool. Le ragazze non devono rinunciare per forza ad abiti e gonne, l'importante è che siano confortevoli e casual, non aderenti e succinti (niente spacchi e scollature eccessive). Si può essere alla moda senza rinunciare alla comodità.

Look per andare a scuola: sobrietà e pulizia

Ma attenzione: la comodità non è tutto, anche la sobrietà e la pulizia sono fondamentali nella scelta dell’outfit giusto per la scuola. Niente magliette super scollate, niente jeans con strappi eccessivi o in posti inadatti, niente shorts striminziti, top con l’ombelico scoperto, niente di tutto ciò che possa essere definito indecoroso e che potrebbe andare bene per un’uscita con gli amici, ma non per andare a lezione.

Importantissima è anche la pulizia: vietato presentarsi in classe con indumenti sporchi o impataccati. Si tratterebbe di una mancanza di rispetto verso gli altri e verso se stessi oltre, che, chiaramente, di una mancanza di igiene.

A scuola ci vuole stile!

Va bene il decoro, il rispetto del luogo e della situazione, ma non male interpretate i messaggi lanciati sopra, vestendovi come se stesse al collegio o in un convento. Nulla vieta di personalizzare l’outfit per la scuola o per l’università con un tocco proprio. Metteteci del vostro, insomma! Il look deve esprimere la vostra personalità, il vostro modo di essere. Siete creativi, vivaci, socievoli? Vi piacciono i colori, vi piace lo stile vintage o quello più rock? Tiratelo fuori. Senza strafare tutto è concesso, anche tra i banchi di scuola.

Scuola e accessori: il miglior prezzo è sul web

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Triestina-Juventus al Rocco sabato sera, manca solo l'ufficialità

  • Malore fatale per un operaio nel cantiere di via San Michele

Torna su
TriestePrima è in caricamento