Trieste vola oltreoceano: sarà protagonista di un programma tv americano

Una società di produzione californiana ha scelto il capoluogo giuliano come protagonista di una puntata di "Local eyes", un nuovo format in onda negli States. Riprese già iniziate

Trieste, Bridgetown (Barbados), Buenos Aires, Lisbona, San Juan di Portorico, sono le cinque città scelte in tutto il mondo dalla società di Produzione di Los Angeles “Digital Kitchen” per realizzare altrettante puntate del nuovo format “local eyes” che sarà trasmesso da un'emittente televisiva in anteprima negli Stati.

Presso lo stand di Discover Trieste, nel corso di una conferenza stampa, il Sindaco Roberto Cosolini assieme a John Tessier, Co-Executive Producer della società californiana ha presentato l'iniziativa che in questi giorni vede già impegnata in città la troupe americana (9 persone) supportata da una troupe italiana per realizzare una puntata interamente dedicata alla città di Trieste, attraverso la voce delle persone che ci vivono: artisti, imprenditori, semplici cittadini. Tutti hanno un ruolo da protagonista nel raccontare le bellezze e i punti che la rendono unica, dal mare al carso.

«Lo stand di Discover Trieste è il luogo più adatto ad accogliere John Tessier, perchè rappresenta l'immagine della città. Ringraziamo Digital Kitchen per questa straordinaria scelta che contribuirà a valorizzare ancor più Trieste e auguriamo buon lavoro alla troupe». Le riprese, iniziate a fine settembre, proseguiranno fino al 17 ottobre, puntando a cogliere essenzialmente il "lato emozionale" della città sotto vari aspetti, in particolare la passione per il mare, la tradizionale abitudine del momento socio-conviviale davanti a un caffè, e altro ancora, dal racconto di persone comuni ma anche di personaggi più noti, come Andrea Illy, Dario Zidaric, Barbara Franchin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La società italiana di supporto alla produzione è la Film Craft International Srl di Roma nella persona di Emanuele Spatafora (CEO Film Craft) che sarà anche interprete per l’occasione. Società di Trieste per la produzione esecutiva sul territorio: Fantastificio srl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

Torna su
TriestePrima è in caricamento