Pallanuoto Trieste, oggi niente allenamenti ma donazioni di sangue

La prima squadra della quadra di serie A1 maschile della Pallanuoto Trieste in delegazione all'Ospedale Maggiore per una donazione di sagnque

Per una mattinata, niente piscine, palestre, pallone e allenamenti. Una folta delegazione della prima squadra di serie A1 maschile della Pallanuoto Trieste – infatti – si è recata presso il Centro Prelievi dell’Ospedale Maggiore per cimentarsi con qualcosa di parecchio diverso rispetto una partita di waterpolo: un’utilissima donazione di sangue.

Il capitano Aaron Giorgi, Egon Jurisic, Ray Petronio, Jacopo Giacomini, Filippo Ferreccio, Niccolò Rocchi, Elia Spadoni, Giovanni Vannella, Amel Turkovic, accompagnati dal direttore sportivo Andrea Brazzatti e da Alessandro Scollo, questa volta non hanno indossato le calottine, ma dopo la breve visita medica di rito si sono affidati alle cure delle infermiere, che li hanno preparati alla donazione. Molto spigliato il portierone Egon Jurisic, già avvezzo a questa sana attività, solerti e divertiti un po’ tutti gli atleti alabardati, alcuni dei quali hanno donato sangue per la prima volta.

«Donare il sangue è fondamentale – spiega il dottor Luca Mascaretti, il direttore del Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale Giuliano-Isontino - e siamo contenti di aver ospitato per qualche ora i ragazzi della Pallanuoto Trieste». «Rivolgo un appello a tutti: donate, donate, donate». L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Donatori Sangue di Trieste, che tramite Tea Isler, membro del consiglio direttivo, ha pensato di coinvolgere in questa importante iniziativa la Pallanuoto Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento