«Roberti pensaci tu»: il vicesindaco rimuove una bici abbandonata grazie alle segnalazioni dei cittadini (FOTO)

La bici, legata ad un palo della luce in viale d'Annunzio, era stata abbandonata a Natale

La bici, legata ad un palo della luce in viale d'Annunzio, era stata abbandonata a Natale e, dopo le varie segnalazioni da parte dei cittadini, è stata rimossa grazie all'intervento del vicesindaco Roberti. Tra le segnalazioni, anche un biglietto lasciato sulla bicicletta dedicato proprio a Roberti: «Un articolo veramente da regalo. Roberti pensaci tu».

A dare la notizia è stato proprio il vicesindaco attraverso il suo social: «Questo pomeriggio ho ricevuto la segnalazione di una bici abbandonata, e ormai ridotta rottame, legata su un palo dell'illuminazione pubblica in viale D'Annunzio. Sopra un cartello che mi chiamava in causa. Grazie a Antonella Rinaldi e Luciano Stivanin per avermela fatta notare, agli agenti intervenuti e all'autore del cartello dico che.. Ci ho pensato! »

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento