← Tutte le segnalazioni

Altro

"Ogni volta che guido in superstrada ho paura"

Abito in periferia e per scendere in città uso la superstrada (non sempre) sinceramente è una strada da paura alla mia età dopo più di 50 anni di patente con pochissime infrazioni, rispetto sempre il codice della strada per mia assoluta abitudine, ma percorrendo la suddetta mi sento uno stupidino. Tutti i veicoli in transito mi sorpassano e a volte molto pericolosamente, io comunque rispetto i limiti, ma mi sembra di essere in una pista da Formula 1 in quanto motorini, auto e camion hanno come minimo di velocità 80/100 km all'ora. Sinceramente dico che ho paura, ma a chi spetta il controllo? Grazie. Dell'Agnolo Luciano

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Dopo 1ML di chilometri svolti su tutto il territorio nazionale, sono perfettamente d'accordo che la velocità è pericolosa. Osservo però che ci sono delle persone MOLTO INSICURE alla guida indipendentemente dal tracciato stradale/autostradale. Quando corro 1) in modo rilassato ormai DEVO preoccuparmi + della vita/salute degli altri che della mia; 2) e se faccio certe manovre vuol dire che sono capace di farle; 3) se una persona non sa correre, certamente vada piano. Saluti e grazie alla Redazione.

  • Follia pura, il limite di velocità non viene rispettato da nessuno , e quei pochi che lo rispettano,rischiano la vita Purtroppo ,è veramente pericolosa la strada , ma la.società di oggi , che ha imposto dei ritmi frenetici ,è questo il problema, la gente non è calma e rilassata nemmeno in vacanza ormai,tutti di corsa ,di fretta come per rincorrere qualcosa , il problema parte da questo , se non sarebbero entrati in vigore questi ritmi certo che la gente avrebbe più tranquillità ,tempo,e non dovrebbe correre di fretta dietro a qualcosa che manco loro sanno,è questo il punto...

  • Confermo, ogni volta che scendo a Trieste vedo sempre gente che guida come fosse sotto l effetto di qualche droga, tutti che corrono, manco dovessero salvare delle vite, e' evidente che non c'e' educazione stradale e non c'e' alcun controllo.

  • aggiungo il fatto che non tutti quelli che si immettono dalle varie entrate (specie da quella di valmaura direzione molo VII) danno la precedenza e tagliano la strada senza guardare costringendoti ad inchiodare o spostarti sulla corsìa di sorpasso dove spesso sta arrivando un bolide. Inoltre i giunti sono fortemente ammalorati e presentano cedimenti rattoppati alla bell'e meglio (dopo moltissime segnalazioni finalmente in questi giorni vengono sostituiti). Segnalo le vibrazioni preoccupanti percepibili quando si è fermi al semaforo in fila sulla rampa d'uscita.

  • Autovelox per una settimana: Che incasso sarebbe per il Comune!

    • e sai quanti voti persi alle prossime elezioni ...

  • Tessera del bus e via.

  • Confermo al 100% Mi trovo nelle stessa situazione.

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento