← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Degrado post fiera di San Nicolò: la segnalazione di un lettore

Via Giusto Muratti, 3 · Trieste

Vetro, chiodi, plastica, pezzi di legno, cavi abbandonati e rifiuti di ogni genere. E' questo il degrado in viale XX settembre al termine della Fiera di San Nicolò. La segnalazione arriva da un lettore che ha immortalato lo stato in cui è stata lasciata la zona.

IMG_20191209_100841-2

IMG_20191209_100930-2

IMG_20191209_095833-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • stavano smontando e le salamoie vengono smaltite subito dopo e così tutto i residui che sono rimasti. Ma perchè criticare sempre tutto? non dare nemmeno il tempo ai netturbini di raccpgliere il pattume? niente di meglio da fare o da pensare?

    • Le riprese sono state fatte alle10:30 di lunedì e la via Muratti era ancora piena di spazzatura.Poi per quanto riguarda il viale non secchi di salamoie stavano li da domenica sera abbandonati dai commercianti.La mia segnalazione era fatta per sensibilizzare e non diffendere quelli che hanno riempito il viale di rifiuti di ogni genere.Poi non ho visto nessun netturbino spazzare a quell'ora sarebbe stato immortalato nelle mie riprese.Tanti saluti.

  • C'erano ancora gli operatori al lavoro a smontare i gazebi, un'altra squadra si occupava delle prese di corrente aeree, si vedono chiaramente che stanno ancora disallestendo, dategli almeno il tempo di lavorare prima di lamentarvi sempre di tutto!

    • Sarà ti posso confermare che erano le 10:30 in via Muratti la gente cambiava in mezzo ai rifiuti abbandonati.Poi per quanto riguarda il viale la mia amarezza era dovuta al fatto che vicino ai alberi commercianti avevano abbandonato secchi pieni di salamoie e vari liguidi pericolosi per gli alberi. Non credo che sia giusto comportarsi in questo modo.

      • I secchi con la salamoia erano stati raccolti in attesa di esser smaltiti correttamente, aspettavano il furgoncino per il recupero, stesso discorso per i cartoni ed i contenitori di plastica. Se invece di perder tempo a far segnalazioni a caso chiedevi agli operai ed ai netturbini che erano li a lavorare lo avresti saputo anche tu. Trovo molto più preoccupante che non abbiano invece delimitato l'area di movimentazione dove smontavano i gazebi così da evitar ai pedoni di finirci in mezzo

        • Non era nelle mie intenzioni di criticare operato dei operai,ma come vedi secchi di salamoia erano depositati intorno ai alberi,non aggiungo altro .

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento