← Tutte le segnalazioni

Altro

K21 forse da rivedere

TRIESTE RUNNING FESTIVAL 2018 Doveva essere un giorno di festa per tutti i triestini e lo è stato Doveva essere una grande manifestazione per dare una splendida immagine della città e lo è stato. Ma purtroppo il “VOIO MA NON POSSO” ha colpito anche questa volta, forse dovuto al fatto della scarsa liquidità per poter organizzare una manifestazione sportiva di questo genere. A volte bisogna capire quando ci si deve fermare per qualsiasi motivo perchè anche quando noi atleti corriamo , siamo consapevoli dei limiti fisici e bisogna trovare il coraggio di fermarsi e nel caso ritirarsi. Non voglio fare polemiche ma solo constatazioni: Alla partenza non c’era un goccio d’acqua a pagarlo oro (fermi davanti alla partenza dalle 8 alle 9.40 ora di partenza della gara) , ci hanno detto che al primo ristoro (km 5) c’era a disposizione tutto quello che volevamo. Caldo tremendo e chi aveva soldi poteva prendersi il “mezzo litro” nel bar vicino. Il “PACCO “gara comprendeva 10 volantini di pubblicità, 2 spugnette e una maglietta che non descrivo per evitare squallidi commenti , tutto qua. Ma poi si parte e via lungo la splendida costiera e arrivati alla fine nella cornice di piazza Unità D’Italia , oltrepassato il traguardo ci mettono al collo l’ambita medaglia. Una medaglia ? dovrebbe rappresentare per tutti gli atleti arrivati da altre città Italiane e da stranieri un ricordo indelebile della splendida giornata trascorsa a Trieste . Una medaglia dicevamo, un pezzetto di stoffa bianco e rosso con appeso una cosa rotonda colore oro con una plastichetta con la scritta TRIESTE 21K . Una medaglietta che si regalava ai tempi dei giochi della gioventù anni 70 a tutti i partecipanti !! Una tristezza unica e senza neanche riportante la data dell’avvenuta manifestazione, (quindi riciclabile). Purtroppo queste constatazioni non le ho fatte solo io, magari sono una persona troppo esigente e invece basta andare su FB e dove si parla di questa gara , i commenti sono infiniti e la maggior parte tutti negativi. Ora che dire, non si da la colpa a nessuno ma un motivo ci sarà se alla K21 hanno partecipato solo 1600 atleti e alla K7 neanche 100 ?? ogni anno sempre meno e non si puo’ solo essere felici per la grande partecipazione alla non competitiva , dovuto al solo fatto che ai Triestini piace tantissimo correre e camminare da Miramare a piazza Unità senza il traffico. Posso dare un consiglio, forse il prossimo anno sara’ meglio organizzare solo la non competitiva per evitare come quest’anno , di rischiare di far fare nuovamente brutta figura ai Triestini . FALLITA la K42 , non faremo FALLIRE anche la K21??

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Attenzione alle risposte piccate della Trieste running, ho letto solo commenti negativi e delle risposte che fanno vergognare di essere triestini.Secondo loro la cornice naturale basta x accontentare tutti. Ho lamentato la mancanza di bagni per la family 5000 persone tra cui anziani e bambini, mi hanno risposto che i bagni chimici c'erano alla partenza, al ristoro in porto(km 5, che secondo loro era metà della gara) e all'arrivo.Chi li ha visti??? Solo all'arrivo abbiamo trovato due wc chimici vicino al nascostissimo punto ristoro in's. Due per 8000 persone????? Per quanto riguarda le medaglie ai bambini sarebbe andata bene anche la vostra , vedere le loro lacrime per la delusione di non aver ricevuto niente non farà riprovare l'esperienza l'anno prossimo. C'è voglia di chiudere tutto e le risposte antipatiche confermano la mia ipotesi.

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento