← Tutte le segnalazioni

Disservizi

L'oasi felina non si tocca !

~~Trieste , 22 maggio 2014.


Oggetto  : No allo sfratto dell’oasi gattile di via Brigata Casale che con vero spirito d'amore diverse persone dotate di buona volontà , lì anno realizzato e voi magari in un attimo come il semplice battito di ciglia volete distruggere .


 Vorrei buttare più di una bottiglia al mare e mandare questo messaggio: lasciate in pace la colonia felina che è una nostra bella realtà da andare fieri e magari indicare in qualunque zona della nostra bella Italia .


Vivere è incontrare volti, storie, esperienze che ti coinvolgono se ti lasci catturare dall’importanza che nella vita hanno le persone. Noi siamo gli altri, e più condividiamo la nostra vita con la vita degli altri, più riusciamo a dare un senso ai nostri giorni. Tante sono le persone che ho incontrato nella mia vita per lavoro , nella malattia , nei convegni culturali, le più diverse, le più lontane, ma anche le più vicine, tutte con il loro bagaglio di vita e tra loro certamente annovero Miranda Rotteri apprezzata giornalista ed amica degli animali   e o seguito gli interventi pubblici di Margherita Hack . Mi permetto di dire che se oggi vedessero , assistessero per la volontà di alcuni ( Comune di Trieste ) l’intenzione ahimè più che concreta di voler sfrattare l’oasi felina che loro anno tanto amato , e in favore degli amici animali per i quali si sono adoperate ,  battute strenuamente , bene credo che giustamente si esprimerebbero con parole non proprio amichevoli , magari con parole di fuoco a chi vuole lo sfratto dell’oasi del gattile del benemerito dott.  Giorgio Cocianni  . Pensateci signori amministratori aggiungo , usate il buon senso in rispetto pure per i tanti volontari che lì in quell’oasi si prodigano !
Fermatevi siate umili sappiate ascoltare , accogliere la voce della cittadinanza che fa sentire la sua presenza in favore dei nostri mici in quell’area , sarebbe un primo passo che voi date per avere fiducia e forza nella vita in cui crediamo,  il  bene deve vincere sul male ! Avrete saputo trarre insegnamento dalla bontà , dall’amore che riscalda il cuore delle persone  e come amministratori avrete un bagaglio in più per potere vedere la vita con altri occhi e cambiare in modo positivo  i problemi , le situazioni nel mondo e delle cose che voi avete il compito di amministrare per il bene comune di noi amministrati , semplici cittadini .
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di agostino
    agostino

    Anche oggi 26 maggio 2 segnalazioni sul quotidiano locale oasi felina 1 " Esempio di civiltà " oasi felina 2 " I gatti rimangono lì "

  • Avatar anonimo di sandra
    sandra

    bravo claudio io ci saro giovedì

  • Avatar anonimo di serio
    serio

    Ecco l'esempoi chiaro e limpido dei nuovi barbari dei nuovi Attila dei giorni nostri certi decisionisti senza sal in testa che se in Comun a palazzo cheba .  

  • Avatar anonimo di claudio
    claudio

    ~ Cari lettori di questo sito mi piace segnalare l’interessamento del consigliere comunale Paolo Menis contro lo sfratto del nostro amato gattile presentata il 15 maggio 2014 avente come oggetto : TRASFERIMENTO MERCATO ORTOFRUTTICOLO . Che interroga il Sindaco o l’assessore competente di sapere Quanti incontri e quali altri strumenti di partecipazione sono stati attivati prima di individuare la soluzione prospettata . Speriamo anche che essendo in tanti magari raccogliendo le firme come il comitato" No al mercato ortofrutticolo in via Brigata Casale "intende raccogliere in particolare nell'assemblea , riunione di giovedì 29 maggio alle ore 20.00 in via Grego 48 ( Borgo S. Sergio ) al porteriato sociale . Chi può ed è interessato al problema intervenga non dobbiamo mollare o delegare magari agli altri , ognuno metta il suo mattoncino a favore del gattile . “  

  • Avatar anonimo di mariapia
    mariapia

    ~~          Dal sito : animali ed animali AnimalieAnimali.it / news / Animali / Il Gattile di Trieste rischia di non avere un futuro Il Gattile di Trieste rischia di non avere un futuro Riceviamo e pubblichiamo l'accorato appello del Presidente Giorgio Cociani. 21 maggio 2014   Abbiamo ricevuto da parte di Giorgio Cociani, Presidente del Gattile di Trieste, tanto amato anche dall'astrofisica Margherita Hack, tra le fondatrici, questo accorato appello per salvare la struttura a rischio chiusura. Il Sig. Cociani, ci ha mandato questo appello con la cronostoria di quanto si è fatto fino ad oggi in una struttura efficente e ottimamente funzionante che rischia di non avere un futuro. Nel 1996 si adibisce una proprietà privata a gattile, per ricovero e cura di gatti randagi.(www.ilgattile.it) Dotatosi di ambulatorio veterinario, autorizzato dall'ASS, il gattile partecipa alla campagna di sterilizzazione in convenzione coi comuni di Trieste, Duino-Aurisina, Muggia. Nel 2002 si costituisce l'associazione Il Gattile con socia fondatrice Margherita Hack, ONLUS dal 2003. Nel 2006 il Comune individua , su nostra sollecitazione, un terreno di sua proprietà da adibire a Oasi Felina, gestita dal Gattile in convenzione. Tale convenzione prevede cura, mantenimento dei gatti, manutenzione del sito completamente a nostro carico. Inaugurazione dell'Oasi dopo rinvii, rincari, ecc. nel 2007. Il costo finale dell'operazione è stato di Euro 120.000,00 di cui Euro 2.000,00 contributo del Comune, Euro 10.000,00 contributo Fondazione CRTrieste, saldo dell'Associazione. Al momento ospitiamo circa 150 gatti, la maggior parte dei quali trasferiti all'Oasi su ordinanza del Sindaco. A parte la fatica e l'impegno quotidiano che svolgiamo consapevoli del nostro ruolo di volontari, negli ultimi due-tre anni abbiamo avuto difficoltà a dialogare con l'Ufficio Zoofilo, ed anche ottenere il contributo per le sterilizzazioni. Infatti, annualmente  300 interventi circa sono a nostro carico. Lunedì 28 aprile, leggo sul quotidiano locale l'affermazione del sindaco Cosolini: il mercato ortofrutticolo verrà trasferito in via Brigata Casale al posto del parcheggio dei camper (nostro confinante). Solo nelle ultime righe l'Assesore Dapretto dichiara "Troveremo...alternative...pure per il gattile che ricade nella medesima area." A dir poco esterefatto, cerco invano di parlare con qualche responsabile del Comune, per accertarmi della veridicità della notizia,  la conferma mi arriva scritta venerdì 2 maggio, da parte dell'Assesore. Intanto si sono mosse emittenti di TV locali, la stampa e rappresentanti comunali d'opposizione. Poi c'è stato un mio incontro con il Sindaco e l'Assessore, ai quali ho esposto le mie perplessità e preoccupazioni. Hanno preso l'impegno di allestire altro sito idoneo, senza che la nostra attività subisca interruzioni e sul Piccolo del 16 maggio è apparso un articolo rassicurante con titolone "Ortofrutta, un trasloco senza traumi per il Gattile". In modo che qualsiasi nostra rimostranza ci si rivolga contro. Ma solo chi è completamente ignaro del problema può affermare che il trasloco di 150 gatti possa avvenire senza traumi! E tutto il nostro impegno in anni di lavoro? "Sabato 14 giugno per commemorare Margherita Hack daremo il nostro premio, anzichè ad una persona, virtualmente alla nostra Oasi e Vi prego aiutateci a mantenere in vita il nostro splendido giardino, tanto amato da Margherita Hack, mai rimpianta abbastanza.", dichiara Giorgio Cociani. Cordiali saluti e tante grazie per l'attenzione Giorgio Cociani  

  • Avatar anonimo di franca gattara
    franca gattara

    Grazie signor claudio persona splendida che ho conosciuto in una visita all'oasi bello il suo scritto che condivido dalla prima all'ultima parola in difesa anzitutto dei " miei " cari mici . Le persone che non amano gli animali non amano neanche il suo simile umano . Spero che in tanti diciamo NO ALLO SFRATTO . grazie ancora .  franca

  • Avatar anonimo di piero
    piero

    Dobbiamo reagire subito compatti con una grande raccolta di firme informando tutta la popolazione , triesteprima ,  Telequattro la rai , i giornali mandate segnalazioni al Piccolo del  quale era giornalista la grande compianta Miranda Rotteri affinchè ci supporti in questa giusta battaglia in favore dei nostri amici animali , gatti .

  • Avatar anonimo di maria
    maria

     Mettetevelo bene in zucca Loasi felina NON va SFRATTATA !! Deve , deve , deve , deve , deve, avete capito ?   DEVE RIMANERE LI NEL SUO ABITAT NATURALE . ASCOLTATECI "SCIOCCHINI " SE CI FOSSE ANCORA QUEL FAMOSO GIORNALISTA DEL TG 4 NON FUORI ONDA COSI' COMMENTEREBBE . COMUNE : CHE FIGURA DI .... M "

  • Avatar anonimo di Sandra
    Sandra

    Molto bella e chiara questa lettera segnalazione che condivido ! Eppoi..... ah se ci fossero Miranda e Margherita , questa amministrazione si sarebbe dovuta dimettere con il loro malgoverno . Distruggere è più facile che costruire , vero Cosolini ? L'oasi felina non va sfrattata , non si tocca ascolta i cittadini ma anche la coscienza .

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento