← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Segnalazioni: "La riqualificazione delle periferie partirà da Rozzol Melara"

~~Mentre la crisi è esplosa anche qui a Trieste in una maniera generalizzata che si fa sentire in tutti i settori dall'edilizia , alle imprese , ai negozi con record di fallimenti e chiusure passando pure alla crisi del mondo dell'informazione, ciò rappresenta un forte allarme sulla situazione odierna e che è testimoniato dalle famiglie e dal Paese che questa crisi la stanno vivendo in maniera drammatica . Mentre il ministro invita a concentrarsi sugli investimenti e risorse secondo cui l'Italia potrebbe godere di maggiori margini di flessibilità dovute al Patto di stabilità chiesto a Bruxelles ed il presidente Napolitano non passa giorno quasi che in un modo insistente pone l'accento sull'ritardo della ripresa dell'occupazione declamando la nostra Costituzione che all'articolo 1 recita : l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro e che bisogna agire immediatamente ecco che l'ex governo Letta prorogava gli sgravi fiscali al 50 % sulle ristrutturazioni ed il 65% su l'efficienza energetica . A questo proposito chiedo al nostro primo cittadino sindaco di Trieste al fine di mettere in moto il volano creando occupazione con un grande cantiere e di usufruire della legge ad hoc di ricordarsi della promessa fatta in campagna elettorale qualora veniva eletto che la ristrutturazione del primo rione periferico partiva da Rozzol Melara con un progetto di riqualificazione partecipata al fine di risparmiare energia richiedeva che Rozzol Melara venga riqualificata energeticamente, che le sue pareti di cemento vengano "incappottate " (isolate termicamente ) per mantenere gli appartamenti caldi d'inverno e freschi d'estate , che le terrazze vengano coperte di pannelli solari termici e fotovoltaici . Che il progetto per diventare realtà , perché non restino parole nel vuoto , aveva bisogno di tre cose : la volontà politica , l'investimento di risorse economiche che produrranno in breve un risparmio per gli abitanti e per la stessa Ater , la comprensione delle opportunità e la partecipazione da parte di tutti gli abitanti . Ecco signor sindaco , sembra che le condizioni ci siano, gli abitanti hanno partecipato e l'anno eletta ora tocca a Lei trovare gli investimenti che siano nazionali , europei o regionali , anche al fine soprattutto di creare occupazione attendiamo fiduciosi .Ci piacerebbe in definitiva che Lei signor sindaco Cosolini venisse ricordato quando avrà finito il suo mandato per il sindaco del fare !!
In attesa di un Suo gentile riscontro
Cordiali saluti
Graziella

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di renata
    renata

    Hanno scritto il volantino hanno messo la foto di un treno che parte da Melara Centrale hanno firmato il tutto con il loro nome e cognome .... poi ...... l'anno messo al sole come un pezzo di ghiaggio tutto si è dissolto nel nulla , nel nulla . Rimane solo la delusione di averli creduto ..... Ma se qualcuno si deve vergognare non sono io che li ho votati .  

  • Avatar anonimo di marco
    marco

    Aspettate e sperate ... abitanti di Melara . Passata la festa .... gabbato lo santo . così è se vi pare ! Al prossimo giro saprete pe rchi votare .

  • Avatar anonimo di Arrigo
    Arrigo

    Abbiamo tanto bisogno di fatti , non promesse !

  • Avatar anonimo di lorella ab .Rozzo M.l
    lorella ab .Rozzo M.l

    Non si fanno promesse ( neanche in campagna elettorale ) se poi non si possono o vogliono mettere in essere ! Ma sopratutto mantenere !!

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento