← Tutte le segnalazioni

Apre il negozio e trova coltello sporco di sangue, pubblica denuncia di "Zorro"

Redazione

L'ex cestista Fabrizio Zarotti, amato e conosciuto come "Zorro", ora imprenditore di successo con la sua linea "Bora Nera" ha segnalato sulla sua pagina Facebook un episodio inquietante, il ritrovamento di un coltello dietro la saracinesca del suo negozio. Zarotti: «Questa mattina (28 dicembre 2016, ndr), tirando su la saracinesca della vetrina in negozio, ho trovato questo coltello sporco di sangue ormai rappreso. Qualcuno questa notte per disfarsene lo ha infilato oltre la grata. Non posso dire a priori che sia stato fatto da uno degli ospiti dell'albergo in via degli artisti».

«Ma posso sicuramente segnalare, come già fatto che in una zona di pregio, in centro, attigua ad il comune di Trieste e la questura ,di grande passaggio di turisti che visitano San Giusto, il teatro romano e altri siti storici in loco, ,l'angolo tra via degli artisti e via Donota nello stato di degrado in cui si trova e presieduto tutto il giorno ma in particolare di sera da nullafacenti ospiti , è un pessimo biglietto da visita per la Trieste turistica che il Sindaco Dipiazza auspica. Senza contare la sicurezza».

«Ognuno deve sentirsi libero di rientrare o solo passeggiare anche a tarda ora, senza aver paura e in primis penso alle donne. Lasciar correre... senza intervenire in tempo , abbiamo visto in molti casi a cosa ha portato. Mi auguro che chi di dovere... Dipiazza, Fedriga, ecc... facciamo ciò che i cittadini si aspettano».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Segnalazioni popolari

    • Segnalazioni

      PARCHEGGIO PER DISABILI - PONTEROSSO

    • Segnalazioni

      Operetta che passione, Sala Tripcovich stracolma

    • Segnalazioni

      UN ANNO CHE SI CHIUDE E UN ANNO CHE INIZIA SEMPRE ALL' INSEGNA DELL' OPERETTA

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento