Aria fresca e cibo della tradizione in Carso

Per un pranzo in famiglia, una cena in compagnia degli amici o dopo una lunga passeggiata, i sapori classici del territorio nei ristoranti carsolini selezionati da Tripadivisor. Un'usanza e una piacevole abitudine quella di fare gite in questo altipiano che permette di sconnettersi per qualche ora dall'ambiente urbano e immergersi nella natura

Fare una passeggiata in Carso, o una gita per le alte, come si dice da queste parti è senza dubbio qualcosa di rincuorante. I colori caldi, l'aria fresca e la voglia di camminare tra i sentieri godendo delle giornate di sole e i profumi della natura fanno dimenticare per qualche istante il caos cittadina o i ritmi frenetici della settimana lavorativa.

L'altipiano è ricco di luoghi dopo poter rifocillarsi e riscaldarsi dopo le passeggiate nei boschi o degustare sapori caldi e sostaziosi in buona compagnia.

Prima tappa da Furlan, rinomatissimo ristorante, tra i più famosi della zona. L'ambiente e il servizio sono impeccabili ed eleganti e viene spesso scelto per celebrare matrimoni o cerimonie. Di recente ha cambiato gestione ma i nuovi proprietari non deludono le aspettative dei clienti abituali. Il mare incontra il Carso da Scabar: ampia la selezione dei piatti nel menù, idee e proposte innovative e della tradizione, preparati con cura e grande attenzione anche per quanto riguarda la presentazione, Qualità ottima e interessante lista dei vini.

gnoco-zucca-2Sempre cucina a base di pesce per La Lampara, l'altro locale carsolino selezionato da Tripadvisor. Situato in zona Santa Croce, il locale è semplice e propone un tipo di cucina molto casalingo. Materie prime di prima scelta e sempre molto fresche, ed è considerato molto buono anche il rapporto qualità prezzo.

Vera e propria chicca immersa nel verde del Carso triestino è Lupinc. Agriturismo/ristorante che offre una vastissima scelta di primi e secondi piatti rigorosamente fatti in casa. La location si presta molto bene per celebrare eventi o compleanni e d'estate il giardino esterno è meraviglioso.

Un'ottima scelta ricade anche su Savron, a Sgonico. Idela per gustare piatti di carne e in particolare cacciagione. Notevole la scelta in menù, con piatti che riportano alla tradizione ma con "intelligenti rivisitazioni". Luogo confortevole per un pranzo in compagnia degli amici e familiari. Ampia e ben selezionata la carta dei vini.

Concludiamo questo tour del Carso con il ristorante Diana, nel centro di Opicina. È un locale molto amato dai triestini, anche oer la sua semplicità che nel corso degli anni ha sempre conservato la sua aria naturale e retrò. I clienti abituali dicono che anche i prezzi sono rimasti invariati e il rapporto qualità prezzo è considerato molto buono. Piatti tipici della tradizione carsolina e casereccia serviti con gentilezza e simpatia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Gang del "Kalashnikov", la Polizia Locale incastra "Kappa"

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Decreto Clima, arriva il bonus rottamazione 2020

Torna su
TriestePrima è in caricamento