Al via l'R1 Cup, il Naked Italia e l'europeo Supermoto: triestini protagonisti

Mitja Emili, a Imola, sarà impegnato nella prima dello Yamaha R1 Cup, Varano de' Melegari vedrà in griglia sia Antonio Vascon che Emanuele Beraldo per il Trofeo Italia Naked, Daniele Stolli sarà a Brno per il SuperStock 600, mentre il Degasoline affronterà l'Europeo Supermoto

Partono questo fine settimana i campionati motociclistici per molti portacolori triestini. Mitja Emili, a Imola, sarà impegnato nella prima dello Yamaha R1 Cup, Varano de' Melegari vedrà in griglia sia Antonio Vascon che Emanuele Beraldo per il Trofeo Italia Naked, Daniele Stolli sarà a Brno per il SuperStock 600, mentre il Degasoline affronterà l'Europeo Supermoto.

Emili, dopo una lunga e trionfale carriera nelle 600, passa alla Yamaha 1000 in un campionato monomarca altamente competitivo. Una nuova moto che, nonostante la complessità e la notevole differenza tecnologica rispetto alle precedenti, Emili ha giá testato lo scorso fine settimana, riportando degli ottimi riscontri.

Parte con l'obbiettivo di difendere il titolo conquistato nel 2016, invece, Antonio Vascon. Il neo ventenne, che nell'ultimo triennio ha progressivamente scalato le posizioni del Trofeo Italia Naked a bordo della sua Hornet 600, sarà di certo l'avversario da battere. Vascon, entrato per il 2017 nel programma Young Racer Program della triestina NCAWEB, non starà di certo a guardare, sfoderando le capacità e la determinazione che lo contraddistinguono.

Tra i pretendenti anche il triestino d'adozione Emanuele Beraldo. Dopo una carriera con i maxiscooter e diverse stagioni nella velocità in salita che gli sono valse, nel 2014, il terzo posto assoluto nella classe naked, il poliedrico "Berry" ritorna al circuito, con tutta l'intenzione di mettere a frutto la sua ventennale esperienza.

Prima stagionale anche per Daniele Stolli, wild card a Brno nel combattutissimo campionato Ceco e Slovacco con oltre 60 partenti in categoria 600 SuperSport. Una gara tosta, con piloti di altissimo livello, che rappresenta solamente il preludio al Campionato Europeo Velocità in Salita, al via il 29 di aprile, di cui Stolli, già da diversi anni, è tra i principali protagonisti.

Appuntamento a Ottobiano ( PV ), per il team triestino Degasoline Motorsport. Dopo i promettenti inizi di stagione agli Internazionali d'Italia, la coppia formata da Pavel Kejmar e Romain Kaivers affronta la prima tappa del Campionato Europeo Supermoto 2017 con tutte le intenzioni di riportare a Trieste il titolo conquistato nel 2015. Fermo restando che l'obiettivo principale della squadra giuliana resta il mondiale, sfuggito di un soffio l'anno scorso.( AP )

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nue 112, la Giunta regionale aumenta il personale in servizio: «Troppe chiamate»

  • Cronaca

    Soccorsi in montagna due escursionisti: una triestina e un goriziano

  • Cronaca

    Forte odore di idrocarburi in città, Arpa: «Si tratta degli sfiati delle cisterne delle petroliere»

  • Cronaca

    Utopia attracca davanti piazza Unità: yacht da 500 mila dollari a settimana (FOTO)

I più letti della settimana

  • "Green airlines": la migliore azione dei play-off è dell'americano dell'Alma (VIDEO)

  • Giocatori e staff dell'Alma in Comune e poi festa al palazzetto in favore del Burlo

  • Campionati Italiani Assoluti di Atletica Leggera: 40 titoli nazionali e assegnazione della Coppa Italia per club

  • Torneo "Muggia Estate": centinaia di atleti pronti per la “24 ore di basket” della Pallacanestro Interclub

  • Pallacanestro: premiati in municipio i protagonisti dell'Alma Trieste

  • Pallanuoto, primo "colpo di mercato" per A1 maschile: acquisito l'attaccante Gogov

Torna su
TriestePrima è in caricamento