Alma: under 15 eccellenza contro Pordenone 74 - 71

Un bel regalo di Natale, per la formazione Under 15 Eccellenza targata Alma Pallacanestro Trieste: il team di Nicholas Bazzarini vince una sfida davvero dura e difficile contro i pordenonesi targati FIPP, che hanno reso la vita impossibile ai biancorossi

Un bel regalo di Natale, per la formazione Under 15 Eccellenza targata Alma Pallacanestro Trieste: il team di Nicholas Bazzarini vince 74 - 71 una sfida davvero dura e difficile contro i pordenonesi targati FIPP, che hanno reso la vita impossibile ai biancorossi. ibrio, con la formazione naoniana che ha fatto perno sulle individualità di Vianello, Bot, Gattel e Veronese, ma dall’altra parte Trieste è brava a rimanere sempre in scia. 

Le prestazioni di di Giovanetti e Rolli tengono in linea la formazione biancorossa, che a metà match è sotto di uno ed al trentesimo insegue 54 - 61: nell’ultimo quarto, però, una grandissima difesa da parte di Alma Pallacanestro Trieste impedisce qualsiasi conclusione a Pordenone. Gli ospiti vengono tenuti a soli 10 punti in 10 minuti e, dall’altra parte, ci pensano Anello, Giovanetti e Ius a mettere dentro i punti del sorpasso: il 20 - 10 di parziale nell’ultimo periodo è determinante, ed alla fine i triestini si impongono per 74 - 71. 

PALLACANESTRO TRIESTE - FIPP PORDENONE   74 - 71

Alma Pallacanestro Trieste: Rolli 16, De Giuseppe 5, Eva 3, Ukmar ne, Bonano 6, Tagliaferro, Anello 8, Giovanetti 16, Piccin, Persico 5, Di Camillo 7, Ius 6. All. Bazzarini

Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone: Measso 3, Accordino 9, Barel, Bot 15, Gattel 12, Montagner, Vianello 18, De Nadal ne, McCanick 2, Veronese 10, Capovilla, Della Mora. All. Zamparini

Parziali: 22-24; 44-45; 54-61

Arbitro: Covacich

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Economia

    Crisi industria, CGIL: "Più di 1000 lavoratori a rischio"

  • Cronaca

    "Campagna acquisti" della Lega, Manuela Declich abbandona Forza Italia

  • Cronaca

    La CISL: "Da mesi Alma in ritardo con gli stipendi"

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

Torna su
TriestePrima è in caricamento