Mercato Triestina, arriva Pedrazzini

Il forte difensore centrale classe 1998 ha firmato un accordo che lo lega ai "greghi" per 3 anni. Un altro rinforzo per la truppa agli ordini del mister Massimo Pavanel.

Altro colpo di mercato per la Triestina. Questa mattina infatti è stato ufficializzato l'arrivo del difensore Emiliano Pedrazzini, classe 1998. 

Nato a Roma l'11 giugno 1998, cresciuto nel settore giovanile della Lazio, ha sottoscritto con l'Unione un accordo di durata triennale. Pedrazzini ha svolto l'intera trafila nel vivaio biancoceleste, dai Pulcini fino alla Primavera all'epoca allenata da Simone Inzaghi. Passato al Frosinone, con i ciociari ha disputato un'ulteriore annata con la Primavera prima di fare il suo debutto tra i senior nel campionato 2017-2018, in Serie D con la maglia della Lupa Roma. L'esordio con i grandi l'ha visto subito protagonista con elevato minutaggio (30 presenze, delle quali una in Coppa Italia) e abilità aeree anche in fase offensiva (due reti messe a segno). 

In merito alle caratteristiche tecniche, nel comunicato si legge: "giocatore di grande personalità, ha nella marcatura e nel colpo di testa le sue principali caratteristiche. Elemento di assoluta prospettiva, ha ampi margini di crescita e una proverbiale predisposizione al lavoro, doti che si sposano alla perfezione con il progetto alabardato. Pronto a cimentarsi in questo fondamentale step della sua carriera, siamo felicissimi di accoglierlo nella nostra famiglia".

Un ulteriore tassello che va ad aggiungersi ai recenti acquisti che vanno a rinforzare la rosa agli ordini dell'allenatore Massimo Pavanel.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento