Canoa: grandi risultati per gli atleti Fvg ai Campionati Italiani

Canottieri Ausonia tra le prime 9 società italiane

Una Canottieri Ausonia superlativa, conquistava nel fine settimana ai Campionati Italiani di canoa velocità: 9 titoli tricolori, 3 argenti e 2 bronzi, piazzandosi in classifica tra le prime 9 società italiane.
La prima parte della stagione della pagaia si è conclusa con i Campionati italiani di velocità ragazzi, junior ed under 23 1000, 500 e 200, disputatisi da venerdì sulle acque dell'Idroscalo di Milano. 95 società provenienti da tutta Italia si sono concentrate in quello che è l'ultimo appuntamento nazionale prima di un breve pausa prima dei Mondiali Assoluti di Montemor del 26 agosto e dei Campionati Italiani senior del 2 settembre.

In gran spolvero l'Ausonia allenata da uno dei migliori tecnici italiani, quell'Andrea “Tex” Tessarin, che puntando sugli atleti che quest'anno hanno vestito la Maglia Azzurra, Bellan, Marigo e Crosilla, ed i giovani emergenti Gaddi, Busdon, Guzzon, Deltin e Tonzar, riusciva nell'impresa di portare nella bacheca del club di Darsena Torpediniere, 9 titoli tricolori, ma soprattutto mettendo ancora una volta in luce la medaglia di bronzo mondiale Irene Bellan, che sulle acque lombarde conquistava ben 5 titoli italiani, confermandosi, al primo anno in categoria come la miglior under 18 italiana.

Soddisfazioni e podi anche per i triestini del CMM N. Sauro, con 1 titolo italiano 5 argenti ed 1 bronzo che prendevano la strada del club di viale Miramare allenato da Gabriele Cutazzo, che si piazzava all'8° posto in classifica generale, con il tricolore conquistato dal K4 ragazze di Stabile, Stagni, Indiano e Baret.


Risultati importanti per la Società Kayak Canoa Monfalcone di Fabia Marin, 20° in classifica: il club di Marina Nova saliva sul gradino più alto del podio con quello che è stato il dominatore della stagione under 16 in K1, quel Giacomo Rossi che si laureava a Milano Campione d'Italia sui 500 metri.
Tra gli atleti regionali, da segnalare ancora l'oro di Dylan Paliaga (Bissolati) nel K1 junior 200 metri e l'argento nel K4 under 23, e l'oro sui 500 e l'argento sui 200 di Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro), quest'ultimo nella gara nazionale senior.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento