Corsa della Bora al via, domani 6 gennaio, la prima edizione

Pronti a partire i 700 concorrenti della manifestazione dedicata agli appassionati di trailrunning. Due i percorsi che si snodano sul Carso triestino: quello competitivo da 53 km e uno più amatoriale da 21 km. Una giornata dedicata allo sport e al cibo "tipico" con numerosi punti di ristoro lungo il percorso

In 700 da tutta Europa a sfidarsi sui sentieri del Carso triestino. Domani, mercoledì 6 gennaio, si terrà la prima edizione di S1-La Corsa della Bora, l'evento di trailrunning organizzato da Asd SentieroUno con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, Turismo FVG, Provincia di Trieste, Comune di Trieste, Comune di Muggia, Comune di San Dorligo della Valle - Občina Dolina e Comune di Duino Aurisina - Občina Devin Nabrežina.

53km da Muggia a Sistiana-Porto Piccolo o 21km, con partenza dall'Obelisco di Opicina, sono i due percorsi che alternando paesaggi e viste spettacolari sul Golfo di Trieste faranno correre i 700 atleti iscritti sul sentiero CAI 1 lungo tutto l'arco del Carso triestino per l'intera giornata dell'Epifania. Partenza alle 7.30 dal Duomo di Muggia per “i veri duri” della S1trail, la gara da 53km, e alle 10.15 da Opicina per i runner della S1H, con primi arrivi a Porto Piccolo previsti nella tarda mattinata.

Una sfida resa ancor più avvincente dalle condizioni meteo degli ultimi giorni che con neve, vento di Bora e ghiaccio hanno aumentato la difficoltà tecnica della gara. Del tutto originali i numerosi ristori lungo il percorso: accanto ai classici prodotti energetici, protagonista sarà il "cibo vero" con prosciutto cotto, salame, formaggio, ma anche jota e crostate offerte ai concorrenti, coerentemente al più autentico spirito trail.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

S1 – La Corsa della Bora sarà una giornata all’insegna dello sport, della natura e dei prodotti del territorio resa possibile grazie al fondamentale supporto di numerosi volontari e di altre associazioni, tra cui CAI, Soccorso Alpino, ma anche l'Associazione Carabinieri Volontari, la Protezione Civile e non da ultimo l’ASD Evinrude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento