Dino Schorn firma il Trofeo "Città di Terni"

In occasione della prima edizione del trofeo master "Città di Terni" si è cimentato nelle distanze dei 200 e 400 stile libero vincendo tutte e due le prove a livello assoluto.

Esordio stagionale all'aperto per Dino Schorn, mezzofondista triestino portacolori del Delfino Napoli. In occasione della prima edizione del trofeo master "Città di Terni" si è cimentato nelle distanze dei 200 e 400 stile libero - in entrambe le gare è primatista italiano M50 e in quest'ultima era il primo nel ranking mondiale 2018 - vincendo tutte e due le prove a livello assoluto.

Anche se non soddisfatto dai tempi espressi Dino ha firmato le prime due prestazioni tecniche della manifestazione (2'05"58, 975 punti e 4'28"20, 973 punti), seguite dai 953 punti realizzati da Daniela Petracchi della Roma Nuoto nei 100 rana M55 (1'28"20).

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Piante grasse, ecco 5 motivi per cui averle in casa fa bene alla salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

  • Non vuole pagare il biglietto del bus e ferisce due agenti Italpol

Torna su
TriestePrima è in caricamento