Festival del Cinema "i 1000 Occhi". Il Programma

I Mille occhi XII edizione: Totò che visse due volte. Corpi dell'analogico all'avanzare del digitale. Premio Anno uno al cineasta Franco Maresco.Dodicesima edizione per il Festival internazionale del cinema e delle arti - I mille occhi che si...

I Mille occhi XII edizione: Totò che visse due volte. Corpi dell'analogico all'avanzare del digitale.
Premio Anno uno al cineasta Franco Maresco.


Dodicesima edizione per il Festival internazionale del cinema e delle arti - I mille occhi che si terrà a Trieste presso il Teatro Miela dal 13 al 17 settembre.
Edizione caratterizzata da un programma fitto di proiezioni e incontri e da presenze di assoluto rilievo tra cui spiccano il protagonista di Il vangelo secondo Matteo di Pasolini, Enrique Irazoqui e Gianni Da Campo a cui il festival dedica una personale.
Franco Maresco è premio Anno uno 2013: alla presenza del cineasta la proiezione del suo ultimo film Io sono Tony Scott.

Trieste, Teatro Miela

venerdì 13 settembre


16.00 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
Apertura omaggio Cappai alla presenza di Dolores Cappai, Denis Zanette, Livio Jacob.
Voglio vivere così! di Mario Mattoli, 86'.
[Trailer] I diavoli volanti.



17.45 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Apertura omaggio Da Campo alla sua presenza.
Pagine chiuse di Gianni Da Campo, 87'.
I parenti di Gianni Da Campo, 4'.

21.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Alla presenza del protagonista Enrique Irazoqui.
Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, 137', preceduto da sequenze evangeliche da La prima notte di quiete e Il deserto dei tartari di Valerio Zurlini.
La grande ora: Il Concilio Ecumenico Vaticano II di Antonio Petrucci, 76'.



sabato 14 settembre


10.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
L'avventura di un povero cristiano di Ottavio Spadaro, 102'.
11.45 Francesco giullare di Dio di Roberto Rossellini, 75'.

15.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
La ragazza di passaggio di Gianni Da Campo, 109'. Alla presenza del regista.
16.45 I diavoli volanti di E.A. Sutherland, con Stan Laurel e Oliver Hardy, 69'.

18.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Cronaca familiare di Valerio Zurlini, 122'. Prima versione Mostra di Venezia, con una testimonianza televisiva del regista.
Stan Visits Ollie di Andy Wade, 4'.

21.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Presentazione di Emiliano Morreale.
Seduto alla sua destra di Valerio Zurlini, 89', restauro digitale Cineteca Nazionale, con due testimonianze televisive di Zurlini.
Il sapore del grano di Gianni Da Campo, 93'. Alla presenza del regista.


domenica 15 settembre


10.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
[Messa di Paolo VI per Aldo Moro] registrazione diretta in Eurovisione RAI, 96'.
Guerra alla guerra di Romolo Marcellini e Giorgio C. Simonelli, 67'.
[Tempo in cammino] Ritratto di un paese di Romolo Marcellini, 11'.

15.00 Cinema che si fa eco
De sancta quiete di e con Nicola Vicidomini, 33'. Alla presenza del regista.
15.45 Elliott et Bulle di Jackie Raynal, 30'. Alla presenza della regista.
16.30 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai + Trieste, l'esotismo più vicino
[Trailer] Nagana.
Le gladiatrici di Antonio Leonviola, 95'. Omaggio agli Studi Ceria di Trieste.

18.15 Triptyque. Passioni segrete
Alla presenza di Thomas Jenkoe e Diane Sara.
Une passion di Thomas Jenkoe, con Diane Sara, 7'.
Maàlich di Thomas Jenkoe, 85'.

21.00 L'infinito: i più sorprendenti cortometraggi del cinema italiano
Presentazione di Sergio Toffetti.
Sotto i tuoi occhi di Anonimo [Mario Camerini?], 6', e immagini dal set di Il grande appello, 7'.
L'ultimo sciuscià di Gibba [Francesco Maurizio Guido], 12'.
Verso la vita di Dino Risi, 12'.
Tigullio minore di Dino Risi, 9'.
1848 di Dino Risi, 11'.
Poeti e scrittori anglosassoni a Roma di Pietro Germi, 9'.
I figli delle macerie di Amedeo Castellazzi, 12'.
Appunti su un fatto di cronaca di Luchino Visconti, 5'.
Gente del Po di Michelangelo Antonioni, 11'.
Om ad Po di Giulio Questi, 10'.
Trieste, l'esotismo più vicino
Taur, il re della forza bruta di Antonio Leonviola, 96'.


lunedì 16 settembre


10.00 Expanded Ford: la campana di Cloche
Monsieur Vincent di Maurice Cloche, 108'.
Ma tu sei Pietro - Storia di un pescatore di Maurice Cloche, 90'.

15.00 Trieste, l'esotismo più vicino
Arietta antica di Mario Almirante, con Lia Franca, 5'.
Il vento m'ha cantato una canzone di Camillo Mastrocinque, con Laura Solari, 87'. Omaggio a Laura Solari, preceduto da tracce del set triestino del disperso La statua vivente.
16.45 Trieste, l'esotismo più vicino
Alla presenza di Federica Ranchi.
Moglie e buoi... di Leonardo De Mitri [e Franco Rossi], con Federica Ranchi, 97'.

18.30 Triptyque. Passioni segrete
Alla presenza di Diane Sara e Thomas Jenkoe.
La Femme Enfant di e con Diane Sara, 4'.
Quand je serai grande, je serai footballeur di e con Diane Sara, 57'.

21.00 Cinema che si fa eco
Surma Eyes di Miona Deler, 5'. Anteprima italiana, alla presenza della regista.
21.30 Francesco De Robertis, fantasmi del mare
Presentazione di Maurizio Cabona.
Mizar (Sabotaggio in mare) di Francesco De Robertis, 107'.
Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
Le verdi bandiere di Allah di Giacomo Gentilomo [e Guido Zurli], 100'.



martedì 17 settembre



10.00 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
[Trailer] Il canto del gallo di Rafael Gil.
Lo spretato di Léo Joannon, 119'.
Il canto del gallo di Rafael Gil, 93'.

15.00 Trieste, l'esotismo più vicino
Massacro al Grande Canyon (Pascoli rossi) di Stanley Corbett [Sergio Corbucci] e Albert Band [Alfredo Antonini], 106'.
Un minuto per pregare, un istante per morire (Escondido) di Franco Giraldi, 118'. Alla presenza di Franco Giraldi.

18.15 Trieste, l'esotismo più vicino
Omaggio a Tino Ranieri.
Der Kaiser von Kalifornien di Luis Trenker, 118'.

21.00 Premio Anno uno. Franco Maresco
Incontro con Franco Maresco e consegna del premio Anno uno
Io sono Tony Scott di Franco Maresco, 128', preceduto da rushes Belluscone e video-omaggio a Franco Scaldati.
Isole dai mille occhi. Eddie Romero
L'armata delle belve di Eddie Romero, 89', preceduto dal trailer del film e dal rullo celibe di Terror Is a Man di Gerardo de Leon.



Trieste, Teatro Miela

venerdì 13 settembre


16.00 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
Apertura omaggio Cappai alla presenza di Dolores Cappai, Denis Zanette, Livio Jacob.
Voglio vivere così! di Mario Mattoli, 86'.
[Trailer] I diavoli volanti.

17.45 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Apertura omaggio Da Campo alla sua presenza.
Pagine chiuse di Gianni Da Campo, 87'.
I parenti di Gianni Da Campo, 4'.

21.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Alla presenza del protagonista Enrique Irazoqui.
Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, 137', preceduto da sequenze evangeliche da La prima notte di quiete e Il deserto dei tartari di Valerio Zurlini.
La grande ora: Il Concilio Ecumenico Vaticano II di Antonio Petrucci, 76'.



sabato 14 settembre
10.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini L'avventura di un povero cristiano di Ottavio Spadaro, 102'.
11.45 Francesco giullare di Dio di Roberto Rossellini, 75'.

15.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini La ragazza di passaggio di Gianni Da Campo, 109'. Alla presenza del regista.
16.45 I diavoli volanti di E.A. Sutherland, con Stan Laurel e Oliver Hardy, 69'.

18.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini Cronaca familiare di Valerio Zurlini, 122'. Prima versione Mostra di Venezia, con una testimonianza televisiva del regista.
Stan Visits Ollie di Andy Wade, 4'.

21.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
Presentazione di Emiliano Morreale.
Seduto alla sua destra di Valerio Zurlini, 89', restauro digitale Cineteca Nazionale, con due testimonianze televisive di Zurlini.
Il sapore del grano di Gianni Da Campo, 93'. Alla presenza del regista.

domenica 15 settembre


10.00 L'ombra: il cinema italiano da Zurlini a Zurlini
[Messa di Paolo VI per Aldo Moro] registrazione diretta in Eurovisione RAI, 96'.
Guerra alla guerra di Romolo Marcellini e Giorgio C. Simonelli, 67'.
[Tempo in cammino] Ritratto di un paese di Romolo Marcellini, 11'.

15.00 Cinema che si fa eco
De sancta quiete di e con Nicola Vicidomini, 33'. Alla presenza del regista.
15.45 Elliott et Bulle di Jackie Raynal, 30'. Alla presenza della regista.
16.30 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai + Trieste, l'esotismo più vicino
[Trailer] Nagana.
Le gladiatrici di Antonio Leonviola, 95'. Omaggio agli Studi Ceria di Trieste.

18.15 Triptyque. Passioni segrete
Alla presenza di Thomas Jenkoe e Diane Sara.
Une passion di Thomas Jenkoe, con Diane Sara, 7'.
Maàlich di Thomas Jenkoe, 85'.

21.00 L'infinito: i più sorprendenti cortometraggi del cinema italiano
Presentazione di Sergio Toffetti.
Sotto i tuoi occhi di Anonimo [Mario Camerini?], 6', e immagini dal set di Il grande appello, 7'.
L'ultimo sciuscià di Gibba [Francesco Maurizio Guido], 12'.
Verso la vita di Dino Risi, 12'.
Tigullio minore di Dino Risi, 9'.
1848 di Dino Risi, 11'.
Poeti e scrittori anglosassoni a Roma di Pietro Germi, 9'.
I figli delle macerie di Amedeo Castellazzi, 12'.
Appunti su un fatto di cronaca di Luchino Visconti, 5'.
Gente del Po di Michelangelo Antonioni, 11'.
Om ad Po di Giulio Questi, 10'.
Trieste, l'esotismo più vicino
Taur, il re della forza bruta di Antonio Leonviola, 96'.


lunedì 16 settembre


10.00 Expanded Ford: la campana di Cloche
Monsieur Vincent di Maurice Cloche, 108'.
Ma tu sei Pietro - Storia di un pescatore di Maurice Cloche, 90'.

15.00 Trieste, l'esotismo più vicino
Arietta antica di Mario Almirante, con Lia Franca, 5'.
Il vento m'ha cantato una canzone di Camillo Mastrocinque, con Laura Solari, 87'. Omaggio a Laura Solari, preceduto da tracce del set triestino del disperso La statua vivente.
16.45 Trieste, l'esotismo più vicino
Alla presenza di Federica Ranchi.
Moglie e buoi... di Leonardo De Mitri [e Franco Rossi], con Federica Ranchi, 97'.

18.30 Triptyque. Passioni segrete
Alla presenza di Diane Sara e Thomas Jenkoe.
La Femme Enfant di e con Diane Sara, 4'.
Quand je serai grande, je serai footballeur di e con Diane Sara, 57'.

21.00 Cinema che si fa eco
Surma Eyes di Miona Deler, 5'. Anteprima italiana, alla presenza della regista.
21.30 Francesco De Robertis, fantasmi del mare
Presentazione di Maurizio Cabona.
Mizar (Sabotaggio in mare) di Francesco De Robertis, 107'.
Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
Le verdi bandiere di Allah di Giacomo Gentilomo [e Guido Zurli], 100'.



martedì 17 settembre



10.00 Solo chi cade può risorgere. Omaggio a Attilio Cappai
[Trailer] Il canto del gallo di Rafael Gil.
Lo spretato di Léo Joannon, 119'.
Il canto del gallo di Rafael Gil, 93'.

15.00 Trieste, l'esotismo più vicino
Massacro al Grande Canyon (Pascoli rossi) di Stanley Corbett [Sergio Corbucci] e Albert Band [Alfredo Antonini], 106'.
Un minuto per pregare, un istante per morire (Escondido) di Franco Giraldi, 118'. Alla presenza di Franco Giraldi.

18.15 Trieste, l'esotismo più vicino
Omaggio a Tino Ranieri.
Der Kaiser von Kalifornien di Luis Trenker, 118'.

21.00 Premio Anno uno. Franco Maresco
Incontro con Franco Maresco e consegna del premio Anno uno
Io sono Tony Scott di Franco Maresco, 128', preceduto da rushes Belluscone e video-omaggio a Franco Scaldati.
Isole dai mille occhi. Eddie Romero
L'armata delle belve di Eddie Romero, 89', preceduto dal trailer del film e dal rullo celibe di Terror Is a Man di Gerardo de Leon.



Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Sparatoria in Questura, offese sui social contro la Polizia: tre denunciati

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

Torna su
TriestePrima è in caricamento