Grande tennis ai Croatia Open di Umago, la star sarà Fognini

La 30esima edizione della kermesse che si disputa sulla terra rossa di Stella Maris deve ancora svelare gli altri nomi del tennis mondiale, ma la partecipazione dell'italiano, fresco della vittoria a Montecarlo, è data per certa. Non solo tennis a Umago

foto Ufficio Stampa

Torna anche quest'anno il grande tennis ai Croatia Open di Umago, torneo giunto ormai alla sua trentesima edizione e stabilmente parte integrante del circuito ATP World Tour 250 series. Dal 12 al 21 luglio sulla terra rossa del complesso di Stella Maris sono attesi grandi nomi del tennis mondiale, partecipazioni che verranno svelate nei prossimi giorni ma che annoverano tra le fila una prima riconferma d'eccezione. 

Si tratta dell'italiano Fabio Fognini, habituè della kermesse istriana e reduce dallo splendido successo ai Montecarlo Masters. Fognini vanta anche una vittoria a Umago, conseguita nell'estate del 2016. Per il momento, assieme a Borna Ćorić i due rappresentano i favoriti assoluti del torneo in terra croata. 

Fognini-Ćorić, il "duello" già scritto

Se riuscisse a conquistare il titolo e a diventare il terzo croato inserito nell'albo d'oro del torneo, sarebbe il miglior regalo di compleanno che potessimo auspicare”, così Lawrence Frankopan, direttore del Plava Laguna Croatia Open Umag. Il 22enne Ćorić ha fatto il suo debutto nel main draw dell'ATP Tour proprio a Umago nel 2013, appena sedicenne. Al momento il giovane croato è numero 15 del mondo, oltre a vantare la vittoria della Coppa Davis. 

Ćorić punta quindi ad affermarsi in uno dei tornei che più sono cresciuti nel corso degli ultimi anni. Fognini, dal canto suo torna in Istria per l'undicesima volta negli ultimi 12 anni e punta quindi a lasciare nuovamente il segno in terra istriana. L'edizione 2018 dei Croatia Open è stata vinta dall'italiano Marco Cecchinato. 

La serata remake: il 13 luglio a Umago

Il Plava Laguna Croatia Open Umag costituisce il più grande evento sportivo annuale dell’intera Croazia e, come tradizione, abbinerà eventi agonistici a spettacolo, cultura ed enogastronomia di assoluto spessore. Intanto, i riflettori sono già puntati su due sfide in programma rispettivamente sabato 13 e mercoledì 17 luglio sulla terra rossa dello stadio centrale. In entrambe le occasioni, proprio nella struttura a lui intitolata, il protagonista sarà l’indimenticato Goran Ivanišević. 

L'edizione 2018 dei Croatia Open è stata vinta dall'italiano Marco Cecchinato. 

Non solo tennis, anche musica con Toni Cetinski

Sabato 13 luglio, infatti, la serata inaugurale del torneo porterà al Goran Ivanisevic Stadium l’atteso remake della prima finale in assoluto disputata nell’ambito del torneo, quella del 1990. A conquistare il trofeo era stato Goran Prpić, superiore al più giovane avversario (6-3 4-6 6-4 il punteggio finale) insieme al quale, in seguito, avrebbe vinto la medaglia di bronzo olimpica a Barcellona, dove Ivanišević salì sul terzo gradino del podio anche nel singolare. 54enne nativo di Zagabria, nonostante una lunga serie di infortuni Prpić ha raggiunto i quarti di finale di Australian Open (1991) e Roland Garros (1993), salendo fino alla 16° posizione ATP nel 1991. A fine carriera è diventato uno dei tecnici più apprezzati a livello internazionale, soprattutto in campo femminile.

Dopo la sfida Prpić - Ivanišević la festa si sposterà nella Dance Arena per il concerto di apertura affidato a uno dei più popolari artisti istriani, Tony Cetinski.

I biglietti: tutte le informazioni utili

I biglietti per le due sfide-esibizione e per tutte le partite del torneo sono già disponibili sulla pagina web ufficiale del torneo, comprensiva di tutte le informazioni e i programmi collaterali, alla pari della pagina Facebook ufficiale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato boss del narcotraffico a Roma, le indagini partite da Trieste

  • Cronaca

    Mercatone Uno chiude per fallimento

  • Cronaca

    Rissa in via Madonnina, denunciati quattro giovani

I più letti della settimana

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Macchina si schianta contro un camion in autostrada, morte due persone

  • Rissa in via Madonnina, fermata una persona e 118 sul posto

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento