Il neo alabardato Lodi è atterrato a Trieste, domani mattina la firma

Nelle ultime due stagioni e mezzo in Sicilia ha collezionato ottantotto presenze (playoff compresi) siglando 26 reti, cinque delle quali in questo primo scorcio di campionato. Domani, giovedì 9 gennaio alle ore 16.00, verrà presentato alla stampa

L'U.S. Triestina Calcio 1918 ha acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Lodi. Il giocatore arriva a titolo definitivo dal Calcio Catania, è atterrato nella serata di oggi a Trieste e domani mattina, dopo aver effettuato le visite mediche di rito, sottoscriverà con i colori rossoalabardati un contratto fino al 30 giugno 2021 per poi svolgere il primo allenamento con i nuovi compagni.

Nato a Napoli il 23 marzo 1984, Francesco Lodi è un centrocampista centrale dotato di un sopraffino piede mancino, ha iniziato la carriera come trequartista arretrando poi il suo raggio d'azione nel settore nevralgico del campo e diventando a tutti gli effetti un regista. Cresciuto nel settore giovanile dell'Empoli, con i toscani ha prima esordito in Serie B all'età di sedici anni, per poi collezionare la sua prima presenza in Serie A a diciannove. Vanta una lunga militanza in massima serie con le maglie di Udinese, Genoa, Parma e soprattutto Catania, mostrando doti non comuni nei calci piazzati e fornendo un contributo decisivo nel raggiungimento del miglior piazzamento degli etnei in massima serie (ottavo posto nel 2012/2013).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima esperienza in Serie A risale al biennio 2015/2017 con la maglia dell'Udinese (25 presenze e una rete), al termine della quale è tornato a Catania in Lega Pro. Nelle ultime due stagioni e mezzo in Sicilia ha collezionato ottantotto presenze (playoff compresi) siglando 26 reti, cinque delle quali in questo primo scorcio di campionato. Domani, giovedì 9 gennaio alle ore 16.00, verrà presentato ai media nella sala stampa dello Stadio "Rocco". Indosserà la maglia numero dieci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento