Al San Luigi non riesce il miracolo, in via Felluga passa la capolista

Passati in vantaggio con una bella girata in area di Gruijc, gli uomini di Sandrin si fanno riprendere e scavalcare da due piazzati di Gabbianelli. Arbitraggio molto discusso sia durante che a fine partita

Un calcio di rigore e un calcio di punizione condannano il San Luigi ad una amarissima sconfitta contro la capolista. In via Felluga questo pomeriggio i biancoverdi hanno affrontato il Campodarsego, perdendo per 2 a 1 dopo essere passati in vantaggio ad inizio secondo tempo. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa è Grujic a sbloccare il risultato per i padroni di casa con una bella girata in area.

Gli ospiti non si danno per vinti e riacciuffano la squadra di Luigino Sandrin grazie ad un calcio di rigore assegnato dall'arbitro Russo di Torre Annunziata per un fallo di mani di Carlevaris che il San Luigi ha definito "molto discutibile". Il penalty è stato trasformato da Gabbianelli che poco dopo su calcio di punizione ha portato in vantaggio i veneti, ribaltando di fatto il risultato rimasto invariato fino al triplice fischio. I bianoverdi hanno tentato invano il forcing finale ma a pochi minuti dallo scadere, l'arbitro non ha ravvisato gli estremi per assegnare un calcio di rigore a Carlevaris e compagni. La vistosa trattenuta in area ai danni di Ianezic non è stata vista. 

Il tabellino

Marcatori: 58’ Grujic, 67’ (rig.) e 73’ Gabbianelli.

San Luigi: D’Agnolo, Ianezic, Vittore, Caramelli, Cecchini, Giovannini (Tentindo), Di Lenardo (Disnan), Villanovich (Abdulai), De Panfilis, Carlevaris, Grujic. Allenatore: Sandrin.

Campodarsego: Voltan, Boscolo Bisto, Acquistapace, Callegaro (Annoni), Calcagnotto, Leonarduzzi (Mazzucca), Tonelli, Cavallini (Gabbianelli) (Montin), Calì, Finazzi (Nikolopoulos), Amadio. Allenatore: Andreucci.

Direttore di gara: Marco Russo (Torre Annunziata).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento