L'Italia dà spettacolo contro Michigan, 90-69 il risultato finale

Ottimo finale degli azzurri che grazie ad alcune bombe piazzate sul finale riescono a costruire il break decisivo. Partita in equilibrio fino a 5 minuti dalla fine del match. Italia senza Datome e Bargnani, infortunatosi ieri ad una caviglia. Domani gran finale contro la Russia

Una buona Italia pur senza Datome e Bargnani vince contro Michigan grazie ad una serie di bombe da 3 nel finale, che hanno permesso agli azzurri di battere gli ostici americani, in partita fino a 5 minuti dalla fine (-5). Poi il maggior tasso tecnico degli azzurri è venuto fuori alla distanza permettendo agli azzurri a rimanere a punteggio pieno e a giocarsi il trofeo domani sera contro la temibile Russia.

Dopo la vittoria al fotofinish di ieri sera all’esordio con la Georgia, gli azzurri sono impegnati nella seconda giornata del trofeo “Città di Trieste” contro la Michigan State Spartans battuti agevolmente all’esordio dalla Russia, avversaria di domani sera degli azzurri.

Italia senza Datone e Bargnani infortunato ieri ad una caviglia.

Buona cornice di pubblico nonostante l’orario pomeridiano dell’incontro (a causa di esigenze televisive)

L’Italia schiera Della Valle, Belinelli, Aradori, Gentule, Poeta, Gallinari, Cusin, Cervi, Melli, Cinciarini, Hackett, Pascolo e Polonara.

Michigan con Ahrens, Bess, Forbes, Costello, Nairn, George, Clark, McQuaid, Davis, Goins, Van Dyk, Schilling, Wollenman e Valentine.

PRIMO QUARTO

Prima palla a favore dell’Italia. Ma errore da 3 di Gallinari smarcato. Dall’altra parte palla persa in attacco dagli americani che però sbloccano da 3 con Forbes dopo un minuto (0-3) ma Belinelli risponde sempre dall lunga distanza. Valentine da sotto per il nuovo +2 per gli americani. Fallo di Clark su Gallinari che va in lunetta e fa ½ (4-5). Gentile recupera palla in difesa si fa tutto il campo ma il tiro non va a buon fine, dopo 2’ 30’’ 4-5.

Molta confusione ed azione in attacco e dopo un recupero in attacco Cinciarini porta l’Italia in vantaggio per la prima volta (6-5). Ancora Belinelli per il +3 Italia (8-5). Dopo 4’10’’ fallo antisportivo contro l’Italia: Bess ne fa ½ in lunetta (8-6) e l’azione non produce effetti ma da 3 Belinelli è impeccabile per l’11-8. Valentine da due riporta l’Italia a -3 a metà quarto. Belinelli libera Cusin che da sotto può schiacciare, subisce fallo e va in lunetta a 4’ 20’’ da fine quarto. Tito libero a buon fine e +6 Italia (14-8). Ancora Belinelli scatenato da 3 fa volare l’Italia a +9 (17-8) a 3’49’’ da fine quarto. Time-out immediato per l’allenatore americano . Americani che nel frattempo hanno raggiungo la quota bonus di falli (l’Italia con solamente 2). Wollenman da sotto per il -7 ma Polonara imbeccato da Melli riporta le distanza sui 9 punti, subisce fallo e può andare in lunetta, sbaglia ma Melli recupera. Sempre Polonara tocca al linea di fondo con la palla e sfera che torna agli americani. Ancora Valentine micidiale due volte da 3 per il 19-16. Belinelli sbaglia da sotto. Fallo su Cinciarini che dalla linetta fa 2/2 (20-16) e da 3 l’Italia vola sul + 7 (23-16). Belinelli ancora da 3 sbaglia ma subisce fallo e potrà andare in lunetta per 3 liberi e li realizza tutti e tre (26-16). Errore in attacco da parte degli americani e l’Italia avrà l’ultima palla del primo quarto, ma Belinelli è impreciso. Finisce 26-16. Discreta Italia specie sul finale di quarto ma troppi errori da entrambe le parti. 12 punti per Belinelli,5 per Polonata. Tra gli americani 10 Valentine.

SECONDO QUARTO

L’Italia con Polonara, Hackett, Melli, Della Valle e Aradori. Valentine subito da 2 (26-18). Melli da 2 riporta l’Italia in vantaggio a doppia cifra (28-18) dopo 2’ minuti.  Da tre gli americani sono impeccabili e si riportano a -7 (28-21). Time-out Italia. Sul ritorno al parquet Aradori piazza il tiro da 2 punti del nuovo +9 (30-21) e Hackett da 2 porta a +11 gli azzurri dopo 4’ minuti (32-21).  Bomba di Della Valle per il nuovo massimo vantaggio, + 24 (35-21). Goins da sotto facilmente da 2 (35-23).  Della Valle a Cusin smarcato sotto canestro realizza facilmente da 2, seguito da Schilling da sotto sempre da 2 a 4’ dalla fine.

Una tripla italiana  e due liberi di Hacket fisano il risultato sul 42-28 a 2’ 45’’ da fine quarto. Doppio libero a buon fine per  gli americani (42-30) e time-out Italia a 2’ 30’’ da fine quarto.  Mc Quaid e Costello da 2, 42-34 Italia.  Gentile entra, tira subisce fallo e può andare in lunetta a 17 secondi da fine del primo tempo, 2/2 e nuovo +10 (44-34).  Finisce qua il secondo quarto.

Belinelli con 12 punti, Polonara 8 e Cusin 5. Per gli americani Valentine scatenato con 15 punti (su 34 totali, quasi metà), McQuaid con 5 punti.  Aradori, Gentile, Gallinari, Cusin con 2 falli dall’altra parte solo Valentine con due falli.

TERZO QUARTO

Italia con Cusin. Gentile, Belinelli, Cinciarini e Polonara. Subito Gentile da 3per il 47-34 ma Ellis risponde subito da 3 (47-37). Ancora Gentile da 2, sbaglia ma subisce fallo (terzo di squadra in due minuti per gli americani e realizza ½ .Forbes da 3 riporta Michigan sul -8. Polonara sbaglia da sotto dopo 2’ 20’’ da inizio quarto.  Gentile assist al volo per Polonara che non ci pensa due volte a schiacciare per il nuovo + 10 (50-40). Polonara da sotto scatenato, tira sbaglia ma subisce fallo (quarto fallo di squadra dopo 3’ 10’’ da inizio quarto). L’italiano piazza 2/2 (52-40).  Forbes da 2 ma dall’altra parte Belinelli potrà andare in lunetta per il 2/2 (54-42).  Valentine ancora da 3 (54-45) a metà quarto seguito da Schilling da 2. Time-out Italia a 4’ 15’’ da fine quarto.  Belinelli in lunetta ne realizza ½ (55-47). Da distanza siderale sul limite dei 24’’ Belinelli piazza una super tripla (58-47). Mentre Goins dalla lunetta sbaglia entrambi i liberi.  Belinelli sbaglia da 2 ma subisce ancora fallo e li realizza entrambi (60-47).  Davis da 2 non sbaglia ma Polonafra piazza la tripla del +14. McQuaid dalle lunetta anche lui 2/2 e Belinelli da 2 per il 65-51 , Hackett da 3 sbaglia e così finisce il terzo quarto. Belinelli 22 punti, Polonara 12. Valentine con 18 punti

QUARTO QUARTO

Italia con Polonara, Gentile, Melli, Aradori e Hackett. Dopo un minuto sbloccano gli americani da 2 (65-54) ma Aradori da 3 è impeccabile per il nuovo + 14.  Polonara sbaglia da 3, recupera Melli che subisce fallo. Forbes da 3 per il -11 (68-57) dopo 2’ 30’’ da inizio quarto. Time out Italia dopo ¼ da inizio dell’ultimo quarto.  Numerosi errori in attacco da parte degli azzurri.  Wollenban e Valentine da 2 per il 68-61.  Sfondo di Hackett, triplo rimbalzo in attacco per gli americani con concretizzano ancora da 2 (68-63) ma Aradori da 2 riporta gli azzurri a +7. Ancora Valentine da 2 (70-65 a metà quarto). Time-out Michigan.

Belinelli  e Hackett da 3 e nuovo + 11 azzurro (76-65) a 4’ 10’’ da fine quarto. 2 tiri liberi per Valentine  che ne realizza ½-, Ancora da 3 con Aradori per il + 13 (79-66).  Hackett sbaglia da 3, subisce fallo e potrà andare in lunetta 3 volte.: ne realizza 2/3 (81-66) Time out. ½ dai liberi per Mighigan e da 2 Hackett (83-67) a 2’ dalla fine.  Aradori da 3 sbaglia ma Polonata rimbalzo in attacco e super schiacciata spettacolare, + 18 Italia e pubblico triestino tutto in piedi (85-67).  Ancora Polonara scatenato da 3 (88-67). Goins da sotto per il -19 ma ancora una schiacciata di Cusin per il nuovo + 21.

Pubblico in piedi ad incitare i beniamini azzurri, capaci di concludere alla grande la fine del match. Domani gran finale con la Russia che assegnerà il trofeo.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento