La Cronaca della Bella Vittoria delle Orche contro Tolentino

Per la penultima giornata dalla stagione regolare del campionato di serie A2 di pallanuoto femminile, la Pallanuoto Trieste ospita alla piscina “Bruno Bianchi” la Pallanuoto Tolentino. Le ragazze triestine sono seconde in classifica e...

Per la penultima giornata dalla stagione regolare del campionato di serie A2 di pallanuoto femminile, la Pallanuoto Trieste ospita alla piscina "Bruno Bianchi" la Pallanuoto Tolentino.

Le ragazze triestine sono seconde in classifica e matematicamente qualificate ai playoff promozione, ove accedono le prime tre squadre classificate dei due gironi (nord e sud).

L'incontro non è assolutamente da sottovalutare in quanto le Orche devono cercare di mantenere il secondo posto in classifica che consentirebbe di disputare l'eventuale "bella" del primo turno di playoff alla piscina Bianchi. Unica squadra che può contendere il secondo posto alla Pallanuoto Trieste è il Cavalieri Prato, attualmente a tre punti dalla squadra triestina.

PRIMO PERIODO
Prima palla recuperata da Trieste; le Orche sono molto concentrate in difesa e non lasciano giocare le marchigiane pressandole già a centrovasca; è infatti Scialla che recupera un pallone a metà vasca, si invola verso la porta avversaria e batte il portiere ospite, realizzando la prima rete quando non è passato nemmeno un minuto di gioco. Le ragazze marchigiane non riescono ad impensierire Bisconti e compagne che infatti allungano ancora con Scialla con un bel tiro da fuori a 4.24, triplicano con Roberta Colautti a 2.37 e realizzano la quarta rete con una bella palombella di Calamita a 35 secondi dalla fine del periodo.

SECONDO PERIODO
Palla conquistata da Trieste che anche nel secondo periodo manttiene l'intensità difensiva con Tolentino che non riesce a realizzare; per le Orche segna ancora Scialla con bel pallonetto e incrementano il bottino con Vidonis a 2.16 e Roberta Colautti a 1.28 portando il risultato ad un eloquente 7-0. A 52 secondi dalla fine del secondo periodo Tolentino riesce a rompere il ghiaccio realizzando con Lenzi sfruttando la condizione di superiorità numerica.

TERZO PERIODO
Palla conquistata da Trieste ma la musaica non cambia nonostante l'allenatore triestino faccia giocare, giustamente, le ragazze più giovani, con Cuperlo a difesa dei pali triestini. Ed è infatti un'attenta Cuperlo a spegnere ogni velleità in attacco per la squadra marchigiana, parando le conclusioni delle giocatrici ospiti; dall'altra parte è ancora Scialla a realizzare due reti per le Orche mentre per Tolentino realizza Lelli su rigore.

QUARTO PERIODO
La palla iniziale viene conquistata dalle ospiti ma è un monologo triestino con Scialla che realizza ancora, seguita da Ilaria Colautti con un bel tiro rovesciato. Due reti di Annachiara Traverso e l'ultima realizzazione della centroboa Daniela Leone a 2.59 dalla fine, chiudono l'incontro sul 14-2 per le ragazze condotte dal tecnico Krstovic. Conviti applausi da parte del centinaio di spettatori sugli spalti.
Con questa vittoria le Orche mantengono il secondo posto in classifica ed un vantaggio di tre punti sul Cavalieri Prato; sarà necessario pareggiare nell'ultima partita della stagione regolare, a Bogliasco contro la capolista, per avere la matematica certezza di chiudere al secondo posto in campionato che, come ho già accennato all'inizio, consentirebbe alle Orche di giocare l'eventuale bella del primo turno di playoff alla piscina Bianchi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento