Libro: "il Cinema di Alessio Zerjal. Dall'8 mm al Digitale". Stasera al Teatro Sloveno

"Il cinema di Alessio Zerial dall' otto millimetri al digitale"Oggi, mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 20.00 al Teatro Stabile Sloveno in Via Petronio 4 In quasi sessant'anni di attività cinematografica amatoriale Alessio Zerial ha realizzato...

"Il cinema di Alessio Zerial dall' otto millimetri al digitale"
Oggi, mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 20.00 al Teatro Stabile Sloveno in Via Petronio 4

In quasi sessant'anni di attività cinematografica amatoriale Alessio Zerial ha realizzato un'imponente opera che ha attirato l'attenzione di un vasto pubblico e della critica nazionale ed internazionale.
Difficile elencare tutti i premi ed i riconoscimenti che hanno ormai raggiunto quota 300.

I suoi film sono una testimonianza preziosa della storia di Trieste (Il carnevale di Servola, Le saline-Il porticciolo di Servola, Lo Scalo legnami), raccontano le esperienze artistiche di grandi pittori triestini (Avgust ?ernigoj, Sergio Stocca, Gianni Brumatti, Lojze Spacal, Livio Rosignano, Marcello Mascherini, Claudio Palcich ecc.), di campionesse sportive (Tanja Romano, Martina Bogatec), di noti musicisti della nostra città, toccano temi storici (La Risiera, la seconda guerra mondiale).


Innumerevoli sono i filmati nati durante i suoi viaggi (Bosnia, Russia, Tibet, Vietnam, Cina, Iran, America Latina...).

Rare preziosità possono definirsi i suoi film di fantasia (Martina, La strada del sole, Trogloditi). Magistrale è il montaggio del dramma Nozze di sangue di Federico García Lorca (realizzato dal Teatro Stabile Sloveno di Trieste).

Per salvaguardare dal deperimento la grande mole di materiale cinematografico ad Alessio è nata l'idea di raggruppare una parte dei fotogrammi dei suoi film, vari commenti e recensioni nel libro che sarà presentato il 18 aprile alle ore 20.00 al Teatro Stabile Sloveno di Trieste, Via Petronio 4.

Il programma della serata prevede interventi sul libro e sul cineamatore a cura di Martina Kafol per le edizioni ZTT, del direttore della sede regionale della RAI Roberto Collini e della responsabile dei programmi sloveni Martina Repinc.

Verranno inoltre proiettati il film sulla fortunatissima produzione del TSS Nozze di sangue e un collage dal titolo "Dal mio archivio", nel quale Zeriali ha utilizzato brani da film realizzati sul tema della Risiera, dei pittori triestini, dei viaggi e delle creazioni di fantasia.

La serata è organizzata in collaborazione con la RAI - Sede Regionale per il FVG alla quale Alessio Zerial ha donato il suo archivio.

Teatro Stabile Sloveno
Via Petronio 4
34138 TRIESTE
Tel: +39 040 632664/ 65
Fax +39 040 368547
e-mail: organizacija@teaterssg.it/ teaterssg@hotmail.it
web page: www.teaterssg.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Beccato il giovane che mandò in coma Alessio

  • Cronaca

    Si schianta in via Sterpeto: è grave (FOTO)

  • Incidenti stradali

    Incidente ex GVT, parla il padre della vittima (FOTO)

  • Green

    Primi "Cestini intelligenti" in piazza della Borsa (FOTO)

I più letti della settimana

  • Schianto nella galleria di via Carnaro: grave il conducente

  • Triestina-Gubbio 2 a 2 | Le pagelle: Unione di carattere, Lambrughi salva tutto

  • Tuiach perde il titolo di campione dei pesi massimi

  • Schianto in via Revoltella: due feriti a Cattinara

  • Si schianta in via Sterpeto: è grave (FOTO)

  • A Duino l'uccello che attira appassionati da tutta Italia

Torna su
TriestePrima è in caricamento