Torneo "Muggia Estate": centinaia di atleti pronti per la “24 ore di basket” della Pallacanestro Interclub

È stata presentata nella mattinata di ieri, mercoledì 21 giugno, presso la suggestiva cornice dello stabilimento balneare “San Rocco” la ricca proposta estiva della Pallacanestro Interclub Muggia.
A fare gli onori di casa il numero uno della società rivierasca Marco Salviato: «vorrei innanzitutto ringraziare le istituzioni per l'importante supporto che ci forniscono a livello organizzativo e strutturale. Quest'anno siamo giunti all'undicesima edizione del torneo “Muggia Estate”una manifestazione che con il passare del tempo si è sempre più ingrandita “valicando” proprio nel 2017 i confini del triveneto coinvolgendo di fatto un numero sempre maggiore di giovani in un appuntamento che si è consolidato negli anni diventando un punto fisso dell'estate muggesana ma non solo, di tutto ciò va dato merito soprattutto agli organizzatori e ai volontari i quali si sono sempre prodigati nella buona riuscita di questo straordinario evento. L'ormai tradizionale “24 Ore di Basket” per la sua particolare formula calamita atleti e atlete di ogni età prendendo sempre più piede anche nei giovani, proprio per questo motivo seppure in formato ridotto a loro è dedicata la “24 Ore Young”».
«Dopo gli ottimi risultati ottenuti l'estate scorsa abbiamo deciso di riproporre“l'Intercampclub” in una fascia d'età che vede coinvolte le annate che vanno dal 2010 al 2003 compresi, i corsi saranno suddivisi in sei settimane e prenderanno avvio ad inizio luglio per concludersi prima di ferragosto».

Parole di elogio nei confronti della società rivierasca non sono mancate da parte dell'assessore alla Cultura e Sport del Comune di Muggia Tullio Bellen: «l'Interclub è una realtà sportiva importante per il nostro territorio a cui va dato atto delle sue capacità organizzative nel creare e gestire eventi di rilievo. Quest'anno nella giornata inaugurale del “Muggia Estate” ci sarà la novità del giuramento di atleti, arbitri ed istruttori, a mio avviso anche altre manifestazioni simili dovrebbero trarre spunto da questa bella idea».
Marco Manuelli responsabile del Centro Minibasket dell'Interclub snocciola cifre di grande rilievo per il “Muggia Estate” edizione 2017: «420 atleti e atlete (circa 100 in più rispetto alla passata stagione, n.d.r.), 120 partite suddivise su 6 tornei associati con la novità della categoria esordienti, 3 location diverse sono questi i numeri che ci rendono particolarmente orgogliosi a dimostrazione che tutto il lavoro svolto in questi anni ha portato dei risultati di assoluto rilievo e ci forniscono altresì lo stimolo per migliorare sempre di più».

Tra i fondatori e attuale organizzatore della “24 Ore di Basket” Gianpaolo Bevitori descrive così la manifestazione che lo vedrà impegnato: «nel secondo fine settimana di luglio (7-8) 150 atleti si daranno battaglia durante l'arco delle 24 ore, dalle 19 di venerdì alla stessa ora di sabato, nella forma ormai collaudata suddivisa in 3 frazioni di gara, tesserati, over, under e donne. In precedenza verrà dato spazio ai giovani con la “24 Ore Young».
Luca Birnberg, reduce dalla brillante salvezza in serie D con la prima squadra maschile, è a capo dell' “Interclubcamp”: «alla base del camp, aperto a tutti/e (anche a chi esercita altre discipline sportive, n.d.r.) , ci deve essere tanto gioco e molto divertimento. I ragazzi saranno seguiti dai nostri istruttori in un programma che prevede un po' di palestra e tanto mare. Attualmente contiamo su 140 iscritti ma il numero viste le tante richieste è destinato ad aumentare».

Qualche anticipazione sulla prossima stagione nel finale di conferenza la fornisce il presidente Marco Salviato: «Abbiamo delle idee ben precise per il prossimo biennio ad iniziare dalla struttura societaria che in seguito all'assemblea straordinaria dei soci è stata suddivisa molto professionalmente in diverse aree dando una certa dimensione che in passato era venuta meno, per quello che concerne l'area tecnica Nevio Giuliani dalla panchina è già passato da qualche giorno alla carica di responsabile tecnico di entrambe le sezioni (femminile e maschile,n.d.r.). La serie B sarà allenata da Andrea Mura, mentre per quello che concerne la D Luca Birnberg è stato riconfermato come la quasi totalità delle nostre 2 prime squadre».
«Il 2018 - conclude il presidente - per noi rappresenterà una data significativa visto che si celebrerà il cinquantennale dell'Interclub, per questo motivo ci siamo prefissati degli obiettivi ben precisi e di assoluto prestigio in quanto cercheremo sia di conquistare lo scudetto della stella a livello giovanile che di fare il salto di categoria con entrambe le nostre formazioni di vertice, un programma sicuramente ambizioso ma che reputo senza dubbio alla nostra portata».
 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento